Vai indietro   Blitzkriegmilitaria Forum > ARMI > Armi Corte

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalitŕ di visualizzazione

Remington Rand 1911A1 calibro .45 ACP
Vecchio 19-01-2013, 18.04.04   #1
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito Remington Rand 1911A1 calibro .45 ACP

Buona giornata a tutti! Visto che recentemente si era parlato del contratto Remington Rand per l’esercito degli Stati Uniti ho pensato di postare la mia, un esemplare del 1943 in ottime condizioni generali, con alcune particolaritŕ che ben si prestano ad illustrarne le caratteristiche.
Eccola intanto insieme alla sua fondina, ancora con il cinghi aggio cosciale arrotolato. La fondina risale anch’essa al 1943.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 1.jpg (100.3 KB, 2 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.05.20   #2
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

La Remington Rand prima di allora non aveva mai fabbricato pistole, ma era stata coinvolta nella fornitura di componenti di ricambio per la 1911A1. Il primo ordine arrivň il 16 marzo del 1942 per 125.000 armi, per cui fu necessario riprendere la lavorazione in uno stabilimento dismesso che aveva fabbricato macchine per scrivere a Syracuse, nello stato di New York. Le vicissitudini di questo primo contratto sono divertenti, ma forse troppo lunghe per trattarle estesamente. Ne scrissi in un vecchio articolo pubblicato anni fa sul defunto mensile “Armi Magazine”.
Ecco il fianco sinistro dell’arma.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 2.jpg (99.3 KB, 4 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.06.21   #3
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Ci vollero circa otto mesi prima che le prime pistole uscissero dalla fabbrica. Erano 255 quelle consegnate alla fine di novembre 1942.
Fianco destro.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 3.jpg (95.9 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.07.29   #4
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Le armi di questa primissima produzione non erano parcherizzate, bensě finite con il sistema Du-lite e sono piů ricercate dai collezionisti (matricole approx. Tra 916405 e 995000). Molte furono riparcherizzate in arsenale dopo la guerra. La mia č nata parcherizzata, finitura generalmente adoperata a partire da un qualche giorno del 1943. Inizialmente alcuni dettagli come il cane vennero forniti dalla Colt. In questa foto vediamo il largo cane Colt a coda di castoro (sn) confrontato con il cane definitivo Remington Rand. Notare che la cresta del cane rimase sempre zigrinata, a differenza di buona parte della produzione coeva in cui alcuni particolari (cresta del cane, slide stop, mainspring housing) divennero striati (per la veritŕ ciň avvenne anche nella produzione Remington Rand dalla fine del 1943).
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 4.jpg (160.7 KB, 4 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.08.25   #5
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Ecco le scritte sul fianco sinistro del carrello, ad identificare il fabbricante. Se ne conoscono tre varianti, la mia appartiene alla terza ed ultima variante.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 5.jpg (118.4 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.09.36   #6
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

I punzoni sul fianco sinistro del fusto mostrano le iniziali dell’allora ispettore dell’Ordnance Frank J. Atwood e la “P” della prova a fuoco, riportata anche sul carrello.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 6.jpg (168.6 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.10.37   #7
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Sulla destra l’indicazione di proprietŕ dell’arma e il numero di matricola. Intanto la fabbricazione, abbondante nella quantitŕ, segnň il passo nel 1943 e fu arrestata nel periodo marzo-maggio a causa del fallimento dei test di interscambiabilitŕ dei pezzi.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 7.jpg (128.8 KB, 3 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.11.45   #8
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Questo condusse nella fabbrica alcuni ispettori del Board of Ordnance incaricati di verificare attentamente i componenti principali. Ecco il risultato del lavoro degli ispettori sulla mia pistola: i due cannoni incrociati dell’Ordnance sul fianco destro dell’arma. Battuti leggermente, si vedono perň abbastanza bene.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 8.jpg (132.2 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.12.39   #9
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Le guancette Remington Rand, in plastica zigrinata marrone, sono di due tipologie, fabbricate entrambe dalla Keyes Fibre Co., senza (produzione precoce) e con (tardiva) i rinforzi circolari per le viti intorno ai fori. La mia ovviamente li ha.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 9.jpg (99.8 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.13.31   #10
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Dettaglio del marchio Keyes, una “K” inscritta in una stella a cinque punte.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 10.jpg (101.9 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.14.24   #11
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

L’arma in smontaggio da campo. Semplice e di sicuro funzionamento, la 1911 (con le sue varianti) č stata, a memoria, la pistola d’ordinanza piů longeva al mondo, almeno considerando gli eserciti piů importanti.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 11.jpg (103.4 KB, 2 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 19-01-2013, 18.15.30   #12
Guardiamarina
Utente Senior
 
L'avatar di Guardiamarina
 
Guardiamarina non in linea
Data di registrazione: Wed Jul 2009
Ubicazione: nord Italia
Messaggi: 991
Predefinito

Chiudo infine con un’immagine della volata a mostrare l'impressionante “big bore” della 1911A1. Il contratto Remington Rand totalizzň circa 877.751 esemplari. L’oscillazione nel numero tra le fonti dipende dal fatto che alcuni lotti di numeri assegnati non vennero completati. Ad esempio l’ultimo numero di matricola a vedere la luce nel 1945 fu il 2465139, ma il lotto previsto avrebbe dovuto raggiungere il 2619003. Un bel pezzo di storia e una pistola molto interessante per i collezionisti di ex ordinanza.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 12.jpg (63.0 KB, 1 visite)
__________________
Esistono tre modi di fare le cose, quello giusto, quello sbagliato e quello della Marina, che non č nč giusto nč sbagliato ma č senz'altro il migliore
  Rispondi citando

Vecchio 20-01-2013, 17.45.43   #13
gotterdammerung
Utente Senior
 
L'avatar di gotterdammerung
 
gotterdammerung non in linea
Data di registrazione: Mon Apr 2010
Messaggi: 1,625
Predefinito

Caro Guardiamarina......č stato piacevolissimo per me, quasi in egual misura cultore della americana .45 Government, come della germanica Pistole 08......quali sublimi emblematici esempi di culture, in senso lato opposte, quanto poi purtroppo militarmente contrapposte nei due conflitti....dicevo..... leggere la tua recensione e gustare le immagini di questo tuo intonso esemplare!.
Una vera gioia per gli occhi.....grazie
__________________
Es lebe Deutschland!
  Rispondi citando

Vecchio 21-01-2013, 08.53.43   #14
Beppe
Utente Senior
 
L'avatar di Beppe
 
Beppe non in linea
Data di registrazione: Wed Feb 2009
Ubicazione: Napoli
Messaggi: 340
Predefinito

Mi associo al commento precedente e ti ringrazio.
Leggerti č un piacere.
__________________
Esistere č coesistere.
  Rispondi citando

Vecchio 21-01-2013, 14.43.13   #15
naci56
Utente Senior
 
L'avatar di naci56
 
naci56 non in linea
Data di registrazione: Sun Dec 2010
Ubicazione: romagna
Messaggi: 716
Predefinito

Complimenti per il pezzo Guardiamarina!
Potresti postare i punzoni sulla canna? Grazie!
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalitŕ di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies č Attivo
[IMG] il codice č Attivo
Il codice HTML č Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 18.14.54.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it