Elmetto inglese da carrista (HSRAC Mk I)
Vecchio 24-05-2018, 19.59.42   #1
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito Elmetto inglese da carrista (HSRAC Mk I)

Sempre al fine di rivitalizzare questa negletta stanza, sottopongo alla vostra attenzione un elmetto da carrista inglese.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0159.jpg (81.8 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.03.47   #2
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

La denominazione ufficiale è HSRAC (helmet, steel, royal armoured corp), versione MkI.
Come si nota, il guscio è totalmente identico a quello impiegato per assemblare gli elmetti da parà e quelli da motociclista.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0160.jpg (98.1 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.15.46   #3
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Introdotto anch'esso nel '42, a similitudine dei suoi "fratelli" viene inizialmente prodotto col bordo in fibra, per poi passare al tipico bordino in acciaio. Fino alla fine del '43 (circa) viene dipinto nel tipico verde rugoso antiriflesso, per poi passare al più comune khaki/nocciola. La produzione dello scafo è sempre BMB, mentre i liners variano.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0161.jpg (98.6 KB, 0 visite)

Ultima modifica di ziomanno : 24-05-2018 21.15.01.
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.26.09   #4
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

A proposito del liner: è questo l'elemento che lo distingue maggiormente dagli altri modelli citati. Viene infatti utilizzato il liner standard in tela cerata e supporto a croce, previsto per gli MkII ed MkIII. È fissato allo scafo mediante vite e bulloncino, a differenza della versione successiva (Hsrac MkII), introdotta ad inizio '45 e che utilizza il sistema di fissaggio "lift the dot", adottato con la versione MkIV.
Notare che la testa della vite non è verniciata.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0162.jpg (81.0 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.33.36   #5
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Vista dell'interno. Il liner è un CCL 1943, mentre il soggolo è il modello MkIII in tela elasticizzata: dal '43 in poi è quello più comune, mentre i primi hsrac montavano il classico MkII con le 4 molle.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0425.jpg (106.7 KB, 2 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.38.00   #6
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Era ovviamente in dotazione agli equipaggi dei mezzi blindati, non solo inglesi ma anche canadesi.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0404.JPG (136.0 KB, 47 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.40.34   #7
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 458
Predefinito

Presentazione sintetica e completa, buone foto (anche se ci stavano bene un paio di scatti dell'imbottitra). Bel pezzo.
__________________
MP
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.47.55   #8
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Risultava scomodo da indossare con le cuffie, ma garantiva una protezione migliore rispetto alle precedenti versioni in cuoio o fibra.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0427.JPG (67.8 KB, 49 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.56.24   #9
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Veniva apprezzato non solo dai carristi, dato che balisticamente risultava superiore rispetto al modello MkII. Unico neo, nelle zone di combattimento in cui la controparte erano i parà tedeschi, la sua forma poteva ingenerare confusione; d'altronde l'M38 è proprio l'ispiratore dello scafo da parà, da cui deriva anche questo MkI
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0152.JPG (121.4 KB, 45 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 24-05-2018, 20.59.54   #10
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Quote:
MarcoPennisi Visualizza il messaggio
Presentazione sintetica e completa, buone foto (anche se ci stavano bene un paio di scatti dell'imbottitra). Bel pezzo.
Grazie MP; dell'imbottitura ne ho inserita solo una, perché il liner non ha alcuna caratteristica particolare; è totalmente identico (ed intercambiabile) con quelli utilizzati sulle classiche "padelle".
  Rispondi citando

Vecchio 25-05-2018, 21.58.27   #11
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 458
Predefinito

Quote:
ziomanno Visualizza il messaggio
Risultava scomodo da indossare con le cuffie, ma garantiva una protezione migliore rispetto alle precedenti versioni in cuoio o fibra.
Oltre che per le migliori proprietà tecniche, direi che, nella semplicità e nell'essenzialità della sua forma, era anche esteticamente più riuscito dei modelli in cuoio/fibra.
__________________
MP
  Rispondi citando

Vecchio 27-05-2018, 11.16.47   #12
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Concordo; i primi tipi, denominati HCRAC (helmet, crash, royal armoured corp) prendono origine dai caschi protettivi per minatori. Questo in particolare è decisamente brutto:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_0431.JPG (126.4 KB, 36 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 27-05-2018, 16.17.01   #13
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 458
Predefinito

Quote:
ziomanno Visualizza il messaggio
Concordo; i primi tipi, denominati HCRAC (helmet, crash, royal armoured corp) prendono origine dai caschi protettivi per minatori. Questo in particolare è decisamente brutto:
Inguardabile.
__________________
MP
  Rispondi citando

Vecchio 27-05-2018, 16.32.30   #14
LUCAS
Moderator
 
L'avatar di LUCAS
 
LUCAS non in linea
Data di registrazione: Sat Jul 2007
Messaggi: 1,731
Predefinito

Molto bello, l'elmo tank crew mi manca, ed onestamente non è neanche facilissimo da trovare, questo esemplare è molto bello, sono un poco invidioso dato che ho il completo
con la tuta monopezzo, complimenti un gran bell'elmetto.
__________________
MEMENTO AUDERE SEMPER
  Rispondi citando

Vecchio 28-05-2018, 18.54.25   #15
ziomanno
Utente Senior
 
L'avatar di ziomanno
 
ziomanno non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2009
Messaggi: 417
Predefinito

Grazie Lucas; effettivamente non è un elmetto facile da reperire. Anche sulla baya appare meno frequentemente dei parà.
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03.32.00.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it