StandschŘtzen Hochgebirgs Kompanie
Vecchio 02-04-2019, 17.00.04   #1
Von Fulvius
Utente
 
Von Fulvius non in linea
Data di registrazione: Sun Feb 2018
Messaggi: 22
Predefinito StandschŘtzen Hochgebirgs Kompanie

Salvea tutti,
questo Ŕ il foglio matricolare di mio prozio Vanzo Agostino, StandschŘtze classe 99 del battaglione Cavalese.
La cosa particolare Ŕ che, dal 26 aprile al 25 maggio 1918 risulta in comanda alla StandschŘtzen Hochgebirgs Kompanie, in forza alla 49 Infanterie Division-97 Infanterie Brigade (vedi: http://www.austrianphilately.com/dixnut/dn6e2.htm) e schierata nel settore dell'Adamello.
Io non ho mai conosciuto Agostino, Ŕ morto negli anni 70 ed era emigrato negli USA dal 1920. Pare non sia rimasto niente (foto o lettere) nemmeno in Usa e suo nipote ricorda solo vagamente alcuni racconti relativi a combattimenti e scambi di fucilate sulle montagne in mezzo alla neve.
Se qualcuno avesse qualche notizia in pi¨ riguardo a questo particolare reparto sarei davvero felice, grazie a chi potrÓ aiutarmi!
Immagini allegate
Tipo di file: jpg VanzoAgostino.jpg (149.0 KB, 7 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 03-04-2019, 08.17.50   #2
Andrea Marighetti
Moderator
 
L'avatar di Andrea Marighetti
 
Andrea Marighetti non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Verona
Messaggi: 6,163
Predefinito

Ciao Von Fulvius,
le Hochgebirgskompanie degli Standschuetzen erano esistite, avevo visto qualche documento di corrispondenza con i timbri del comando, a fine guerra erano dislocate sicuramente sull'ormai sfinito fronte dolomitico ed in particolare sull'Adamello, da dove era partita anche l'ultima battaglia del solstizio di giugno del 1918.
Le probabili zone di dislocazioni era la vedretta di Lares (tratto CarŔ Alto-Folletto), oppure il settore dei Monticelli, a nord est di Conca Presena.
Le HGK a fine guerra erano ormai composte da elementi di ripiego quali potevano essere benissimo gli Standschuetzen, uomini molto giovani reclutati fino ai diciotto anni di etÓ oppure uomini giÓ "Vecchi" oltre i quarantadue anni di etÓ, questo spiegherebbe in parte il tuo quesito.
  Rispondi citando

Vecchio 04-04-2019, 11.45.55   #3
Oblt.Heinisch
Utente Attivo
 
Oblt.Heinisch non in linea
Data di registrazione: Sat Jun 2007
Messaggi: 176
Predefinito

Se pu˛ esserti d'aiuto, la Standschuetzen Hochgeb.Komp nel periodo citato dal foglio matricolare del tuo prozio non era in Adamello (Rayon III), ma era nel Rayon I. Lempruch ne parla nel suo libro e la puoi trovare citata anche nella traduzione italiana, anche se le notizie sono scarse in realtÓ. And˛ a sostituire assieme alla HGK 19, entrambe con "organico ridotto", la HGK 30 che andava a riposo dopo un lungo periodo trascorso nel settore del Madaccio. Poi viene data in trasferimento dal Rayon I assieme ad altre unitÓ nell'autunno del '18. E qui ritorna il dato che hai riportato dal sito, infatti la situazione della 97 Inf.Brig. Ŕ dell'ottobre del '18. Da qualche parte avevo visto anche una fotografia dove nella didascalia era riportato il nome del reparto, devo solo ricordare dove.

Le Hochgebirgskomp. anche a fine guerra ricevevano tutt'altro che elementi di ripiego, anzi. La Standschuetzen Hochgeb.Komp. era una, le altre generalmente mantenevano come ersatzkader i reparti da cui traevano origine ( se derivavano da Streifkomp. dei Kaiserjaeger dai reggimenti Kaiserjaeger, se da Streifkomp. dei Kaiserschuetzen dai reggimenti Kaiserschuetzen e cosý via).
  Rispondi citando

Vecchio 04-04-2019, 11.49.13   #4
Oblt.Heinisch
Utente Attivo
 
Oblt.Heinisch non in linea
Data di registrazione: Sat Jun 2007
Messaggi: 176
Predefinito

A riprova del settore di impiego prima del trasferimento (Rayon I e feldpost n░372)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_E5903.jpg (82.8 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 04-04-2019, 19.27.20   #5
Andrea Marighetti
Moderator
 
L'avatar di Andrea Marighetti
 
Andrea Marighetti non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Verona
Messaggi: 6,163
Predefinito

Quote:
Oblt.Heinisch Visualizza il messaggio

Le Hochgebirgskomp. anche a fine guerra ricevevano tutt'altro che elementi di ripiego, anzi....
Mi sono spiegato male, (riallacciandomi al mio intervento precedente) con "elementi di ripiego" mi riferivo appunto agli Standschuetzen, essendo appunto le Compagnie Standschuetzen state sempre considerate truppe di ripiego, nemmeno impiegabili al fronte se non in grave situazione di pericolo per i sacri confini della Patria, dall'inizio delle ostilitÓ contro l'Italia fino alla fine della guerra.
Erano considerate truppe di ripiego anche perchŔ non avevano ricevuto un regolare addestramento militare come previsto per il resto dell'esercito, la storia dimostrerÓ comunque nei fatti il loro valore a volte superiore a quello dei loro "colleghi" di leva.
  Rispondi citando

Vecchio 18-04-2019, 10.36.56   #6
Von Fulvius
Utente
 
Von Fulvius non in linea
Data di registrazione: Sun Feb 2018
Messaggi: 22
Predefinito

Ciao Andrea, scusa se rispondo con tutto questo ritardo. Grazie mille per il tuo intervento, l'argomento Ŕ di nicchia ma l'interesse per gli Standschuetzen del Tirolo Ŕ davvero grande.
Grazie anche a te Heinisch per la tuo prezioso contributo e per i riferimenti bibliografici.
  Rispondi citando

Vecchio 08-06-2019, 09.44.11   #7
Diego.M˛chen
Utente Attivo
 
L'avatar di Diego.M˛chen
 
Diego.M˛chen non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2017
Ubicazione: Trento
Messaggi: 101
Predefinito

dove sei riuscito a recuperare il Vormerkblatt?
  Rispondi citando

Vecchio 09-06-2019, 20.05.40   #8
Von Fulvius
Utente
 
Von Fulvius non in linea
Data di registrazione: Sun Feb 2018
Messaggi: 22
Predefinito

Quote:
Diego.M˛chen Visualizza il messaggio
dove sei riuscito a recuperare il Vormerkblatt?
Ciao Diego, Ŕ solo una fotocopia. L'ho chiesta a uno degli autori del libro Unsere Helden, a quanto ne so ha per˛ solo quelle del Baon Cavalese
  Rispondi citando

Vecchio 09-06-2019, 20.10.46   #9
Von Fulvius
Utente
 
Von Fulvius non in linea
Data di registrazione: Sun Feb 2018
Messaggi: 22
Predefinito

Finalmente ho recuperato dagli States una foto di Agostino Vanzo, spero ne saltino fuori altre. Lui Ŕ quello seduto a sx con il Feldkappe portato in diagonale come era sua abitudine. Probabilmente la foto Ŕ stata scattata nell'autunno/inverno del 17
Immagini allegate
Tipo di file: jpg Agostino Vanzo Standschuetze rid.jpg (113.7 KB, 2 visite)
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
ModalitÓ di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies Ŕ Attivo
[IMG] il codice Ŕ Attivo
Il codice HTML Ŕ Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 18.20.56.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it