Vecchio 13-12-2008, 14.14.24   #16
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 1,103
Predefinito

Per carità, hai chiesto dei pareri e io ti ho espresso i miei, non ho dato mica sentenze.
Non sei obbligato a prenderli in considerazione.

Visto che li hai inseriti come elmetti RSI, se sei sicuro che lo sono, meglio così.
  Rispondi citando

Vecchio 13-12-2008, 14.22.53   #17
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Non sono certo che sia un elmetto RSI; ma sono sicuro del fatto che si tratta di un elmetto bellico in perfette condizioni; nel senso che presenta tutte le caratteristiche ( soggolo, colore, interno) di un elmo della Regia Marina .
Cosa molto importante piuttosto è vedere se l'ancora sia effettivamente RSI oppure un riutilizzo. Ho sentito di elmetti originali della Regia Marina ai quali veniva semplicemente asportata la corona ed usati sia durante il periodo RSI che in epoca successiva.
Quello che posso dire è che il grado da ufficiale, il luogo e le circostanze del ritrovamento mi fanno complessivamente pensare ad un RSI.
Comunque aspettiamo gli esperti
  Rispondi citando

Vecchio 13-12-2008, 18.42.26   #18
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Recentemente ho consultato un sito dedicato alla Decima Mas nel quale si parla dell'utilizzo degli m33.
Secondo tale sito fino alla tarda primavera del 1944 il fregio era costituito da un'ancora di colore giallo. Questa era applicata a decalcomania (utilizzando i fogli della Regia Marina da cui era asportata la corona sabauda), o dipinta a stampino sulla parte frontale.
Gli ufficiali inoltre usavano indicare il grado, dipingendo il fregio relativo con vernice gialla sul fianco sinistro dell'elmo, sotto l'aeratore.
Dalla fine del maggio 1944 fu prescritto che sul lato destro dell'elmo fosse apposto uno scudo tricolore. Tale disposizione fu applicata solo parzialmente, e spesso in modo inesatto, poiché talora lo scudetto in questione risulta posto sul lato sinistro.
Molti elmi erano poi personalizzati dipingendo insegne o distintivi propri della Decima, od applicando una grande "X" in lamiera, dipinta di colore rosso.
Sugli elmi con colorazione mimetica, talvolta l'ancora frontale era dipinta in colore nero.
Spero che qualche esperto mi possa aiutare a capire questa complicata materia
  Rispondi citando

Vecchio 13-12-2008, 21.27.55   #19
odysseios
Utente Attivo
 
odysseios non in linea
Data di registrazione: Mon Oct 2007
Messaggi: 107
Predefinito

Tempo fa sono stato pure io protagonista di un ritrovamento simile in un deposito della MM.
Da qui proviene il Regia Marina della mia collezione (con ancora e corona a decal).
Prima di tutto volevo segnalare a Piesse che i fiori dei rivetti di questo elmetto possiedono pressochè tutta la loro vernice se non qualche impercettibile scaglietta che è saltata nel punto di aggraffatura ma c'è voluto occhio per notarlo.
Gli elmetti ritrovati, quando erano RM, avevano tutti l'ancora a decal e in uno la corona era stata abilmente grattata via, chissà se "prima" o "dopo".
Poi c'erano diversi MM, con ancore dipinte a stampino se non a mano libera, tutti riverniciati e spesso con interni e sottogola rifatti. Le ancore migliori erano molto simili a quella degli elmetti di Jonathan. Nessun elmetto, nè bellico nè post, aveva il grado dipinto.
I soggoli, quando erano gli originali, erano piuttosto scoloriti e mostravano i segni del tempo. Però è anche vero che possiedo un 33 esercito con un soggolo che visto in foto pare quasi nuovo...
Quanto alle imbottiture dei RM, come spesso capita erano quasi tutte in due pezzi, ma l'aspetto (incluso il mio) è quello dell'esemplare di Jonathan.
Anche nel mio c'è nome e grado di colui che lo utilizzò, un sergente.
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 01.08.40   #20
Armata Sarda
Utente BMF
 
L'avatar di Armata Sarda
 
Armata Sarda non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Royaume de Piémont-Sardaigne
Messaggi: 2,664
Predefinito

Tranquillo che da elmi dopoguerra è uscito sotto di tutto quindi un elmo ex mvsn può tranquillamente essere stato riutilizzato dopo la guerra.
__________________
Io desidero rimanere vostro amico, ma non accetto imposizioni da nessuno. Del mio onore rispondo solo a Dio e al mio popolo. Nessuno farà mai abbassare la testa a un Savoia abituato a portarla alta da ottocentocinquant’anni.
(Vittorio Emanuele II a Napoleone III).
----------------------------------------------

Cerco sempre documenti , notizie, foto sulla famiglia MELLA di Mongrando (BI) e Torino.
----------------------------------------------
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.12.37   #21
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Quote:
BattaglioneSpecialeVVF Visualizza il messaggio
Tranquillo che da elmi dopoguerra è uscito sotto di tutto quindi un elmo ex mvsn può tranquillamente essere stato riutilizzato dopo la guerra.
Si noti la corona reale prima di parlare di riutilizzo.
Comunque atteniamoci alla disamina dell'elmo in questione dato che gli altri in foto servono da corredo, quale prova della eccezionalità e rarità del rinvenimento. Tali oggetti giacevano nei depositi inutilizzati dall'epoca bellica.
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.26.20   #22
Armata Sarda
Utente BMF
 
L'avatar di Armata Sarda
 
Armata Sarda non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Royaume de Piémont-Sardaigne
Messaggi: 2,664
Predefinito

Allora non mi hai capito...lo ripeto! elmi bellici ex MVSN ricondizionati nel dopoguerra ne sono emersi in passato! Non entro nel merito del tuo! Detto questo non ho bisogo che mi dici a cosa attenermi, per conto mio la mia considerazione non è fuori luogo. Se poi vuoi che diciamo cosa vuoi tu diccelo.
__________________
Io desidero rimanere vostro amico, ma non accetto imposizioni da nessuno. Del mio onore rispondo solo a Dio e al mio popolo. Nessuno farà mai abbassare la testa a un Savoia abituato a portarla alta da ottocentocinquant’anni.
(Vittorio Emanuele II a Napoleone III).
----------------------------------------------

Cerco sempre documenti , notizie, foto sulla famiglia MELLA di Mongrando (BI) e Torino.
----------------------------------------------
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.46.06   #23
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Quote:
BattaglioneSpecialeVVF Visualizza il messaggio
Allora non mi hai capito...lo ripeto! elmi bellici ex MVSN ricondizionati nel dopoguerra ne sono emersi in passato! Non entro nel merito del tuo! Detto questo non ho bisogo che mi dici a cosa attenermi, per conto mio la mia considerazione non è fuori luogo. Se poi vuoi che diciamo cosa vuoi tu diccelo.
Se hai delle osservazioni tecniche pertinenti all'elmo sarò felice e lusingato di riceverle, ma tieni conto che ci si trova davanti ad oggetti che comunque meritano una adeguata considerazione, cosa che non sto riscontrando.
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.48.40   #24
Armata Sarda
Utente BMF
 
L'avatar di Armata Sarda
 
Armata Sarda non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Royaume de Piémont-Sardaigne
Messaggi: 2,664
Predefinito

Vediamo se ora riesco a farmi capire! Non ho espresso giudizi sui tuoi elmetti che non so se siano buoni o non buoni! Mi sono limitato a dire e lo ripeto che sotto elmi ricondizionati postbellici è capitato di trovare fregi mvsn. Quindi quando ritieni improbabile un ricondizionamento post di elmi mvsn sei fuori strada a mio avviso.
__________________
Io desidero rimanere vostro amico, ma non accetto imposizioni da nessuno. Del mio onore rispondo solo a Dio e al mio popolo. Nessuno farà mai abbassare la testa a un Savoia abituato a portarla alta da ottocentocinquant’anni.
(Vittorio Emanuele II a Napoleone III).
----------------------------------------------

Cerco sempre documenti , notizie, foto sulla famiglia MELLA di Mongrando (BI) e Torino.
----------------------------------------------
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.52.02   #25
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Quote:
BattaglioneSpecialeVVF Visualizza il messaggio
Vediamo se ora riesco a farmi capire! Non ho espresso giudizi sui tuoi elmetti che non so se siano buoni o non buoni! Mi sono limitato a dire e lo ripeto che sotto elmi ricondizionati postbellici è capitato di trovare fregi mvsn. Quindi quando ritieni improbabile un ricondizionamento post di elmi mvsn sei fuori strada a mio avviso.
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 17.55.34   #26
Armata Sarda
Utente BMF
 
L'avatar di Armata Sarda
 
Armata Sarda non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Royaume de Piémont-Sardaigne
Messaggi: 2,664
Predefinito

__________________
Io desidero rimanere vostro amico, ma non accetto imposizioni da nessuno. Del mio onore rispondo solo a Dio e al mio popolo. Nessuno farà mai abbassare la testa a un Savoia abituato a portarla alta da ottocentocinquant’anni.
(Vittorio Emanuele II a Napoleone III).
----------------------------------------------

Cerco sempre documenti , notizie, foto sulla famiglia MELLA di Mongrando (BI) e Torino.
----------------------------------------------
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 18.01.43   #27
Lafitte
Utente inattivo
 
L'avatar di Lafitte
 
Lafitte non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,083
Predefinito

Il primo elmo al post #8 è corretto essendo un Regia Marina del tipo ad ancora e corona verniciati su mascherina sul fatto che abbiano utilizzato un' elmo nero Milizia non da troppo stupore capitava anche all' epoca e di certo non seguivano la rarità degli oggetti, anzi non sarebbe male un close up per vedere che tipo di fregio tale elmo portava, forse il classico CC.NN.?

Gli altri 3 sono elmi regi come da punzonature e colore ma sui fregi non mi esprimo o perlomeno lo faccio con molti dubbi circa il loro utilizzo RSI, il tipo di fregio in close up ossia quello con le marre dell' ancora asimmetriche è conosciuto come tipologia post bellica.

Dalle foto in ogni caso sembrerebbe che il giallo dei gradisia diverso dal giallo delle ancore il che fa presupporre che gli stessi non siano stati realizzati nello stesso momento, in realtà anche in periodo RSI questo genere di gradi non è che fosse molto utilizzato.

Sulla scritta interna consiglierei di capire con che cosa e con che tipo di inchiostro è stata realizzata di certo se con una penna biro direi certamente postbellica.
  Rispondi citando

Vecchio 14-12-2008, 19.28.12   #28
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Grazie Lafitte, sono perfettamente d'accordo; le tue osservazioni sono assolutamente corrette e dettate da grande esperienza in campo di elmetti. Credo che la soluzione migliore a questo dilemma possa derivare soltanto da un'attenta comparazione dell'ancora con i vari fregi sia bellici che post.
Nonostante le peculiarità, credo che il mio M33 non sia l'unico esemplare ad avere questo tipo di ancora.
Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno dedicato il proprio tempo a questa discussione ed invito coloro che sono in possesso di un esemplare analogo a postarlo
  Rispondi citando

Vecchio 15-12-2008, 11.27.20   #29
Jonathan Smith
Utente Senior
 
L'avatar di Jonathan Smith
 
Jonathan Smith non in linea
Data di registrazione: Sat Mar 2008
Messaggi: 574
Predefinito

Per il momento ho trovato solo alcune foto di una mostra militare italiana a Tokyo
L'elmo della foto viene definito come XMAS.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg kazu0513.jpg (25.6 KB, 243 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 15-12-2008, 15.28.41   #30
FLASHIDER
Banned
 
FLASHIDER non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 965
Predefinito

L'elmo in questione secondo me ha tutte le carte in regola per essere bellico...
L'ancora frontale è identica a quella presente su di un elmo in mio possesso ma è difficile affermare che sia del periodo bellico RSI, anche se lo fosse non ci sono prove concrete per poterlo dire con sicurezza.Certamente è diversa dai tanti esemplari spudoratamente post-bellici che si sono visti nei vari arsenali.
Se è post-bellica è comunque una tipologia secondo me usata nel primissimo periodo del dopoguerra.

Gli elmetti della M.M. hanno subito molti ricondizionamenti...Questo per lo meno ha ancora la sua prima tonalità

Per quanto riguarda gli altri elmetti che Jonathan ha mostrato vale la stessa regola...Originali...Ma non si sa quando usati...Il presunto ex-milmart è un elmetto bellico al 100% della Regia marina...Il fregio è classificato!



P.S. In giappone mostrano un elmetto indiscutibilmente post-bellico...lo si vede dalla forma del fregio...Ne ho trovati 10 esemplari in una direzione d'artiglieria identici...
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06.20.36.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it