Vecchio 22-10-2013, 19.28.55   #31
ARTIGLIERE DA MONTAGNA
Utente Senior
 
L'avatar di ARTIGLIERE DA MONTAGNA
 
ARTIGLIERE DA MONTAGNA non in linea
Data di registrazione: Fri Dec 2009
Messaggi: 217
Predefinito

Grazie, gentilissimo!
__________________
La razza umana è diventata forte nella lotta perpetua e non potrà che perire in una perpetua pace.
  Rispondi citando

Vecchio 22-10-2013, 21.30.37   #32
willyz
Utente Senior
 
L'avatar di willyz
 
willyz non in linea
Data di registrazione: Sat Jun 2011
Messaggi: 583
Predefinito

Complimenti Alberto! Grazie per aver condiviso un pezzo che, già da solo, fa collezione.

Insieme al resto del materiale è davvero unico a vedersi (almeno per me)

  Rispondi citando

Vecchio 03-12-2013, 15.00.00   #33
bruno
Amministratore
 
bruno non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Savona
Messaggi: 6,056
Predefinito

Questo non è un soldbuch, ma una tessera per la riscossione del trattamento di Presenza alla Bandiera.

Apparteneva al padre di un Volontario del 29 RGT Artiglieria di Varazze, caduto a Bibiana (TO) il 04 agosto 1944.
Al momento non ho scansioni dell'interno, che ha i classici spazi per il timbro dell'ufficio postale per la riscossione mensile.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg Zuni SS.jpg (176.4 KB, 0 visite)
__________________
Il mio blog sul collezionismo politico:
http://italianpolitic.wordpress.com
  Rispondi citando

Vecchio 03-12-2013, 16.56.24   #34
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,733
Predefinito

Sfrutto questo bellissimo thread per fare una domanda: vi risulta che qualche unità di SS italiane abbia preso parte alla battaglia di Firenze (agosto 1944) ?
Curiosamente stiamo parlando dello stesso periodo in cui cadde il portatore dell'interessante documento postato da Bruno, ma le due località non sono proprio vicinissime Presumo perchè le SS italiane furono impiegate a spizzichi e bocconi, un po' dove servivano e mai integralmente a livello di grande unità.
Riguardo al loro impiego a Firenze, alcuni libri di storia locale parlano di una compagnia che teneva delle posizioni difensive nella zona di Ponte al Pino, intorno alla metà di agosto. Qualcuno sa dire qualcosina di più?
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 04-12-2013, 00.07.10   #35
Prinz Eugen
Moderator
 
L'avatar di Prinz Eugen
 
Prinz Eugen non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 2,507
Predefinito

...a Lucca (lo so non è FIRENZE...) aveva sede un battaglione della Milizia Armata (parliamo di gennaio/febbraio '45). Sicuramente a Firenze vi era un Centro di Reclutamento e da qualche parte c'ho anche la via dove aveva sede...in questo momento altro non ricordo..certo qualcosa di un pò più corposo di un Werbestellen, vista l'importanza della Città, ci poteva pure stare...peraltro, la leggenda narra, che le mie famose spalline (ed aquila), vengono da lì....


@Bruno, mi fa piacere che hai postato questo documento..nella sua semplicità è molto, molto interessante.
__________________
"Quel che non perdono al mio tempo è di aver costruito l'alibi della propria viltà diffamando gli eroi."
Adriano Romualdi
  Rispondi citando

Firenze
Vecchio 04-12-2013, 13.05.07   #36
Fabio Cannilla
Utente Senior
 
Fabio Cannilla non in linea
Data di registrazione: Mon Oct 2009
Messaggi: 211
Predefinito Firenze

A Firenze aveva sede l'Aussenkommando Florenz (Polizia e Servizi di Sicurezza), con sede prima in via Pandolfini 27, poi in via Bologna 85. Il Centro di Reclutamento (XVII°) era in via Fiume 14. non risulta che aliquote di SS italiane abbiano partecipato alla difesa di Firenze.
  Rispondi citando

Vecchio 04-12-2013, 19.32.26   #37
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,733
Predefinito

In realtà da qualche parte risulta, come in questo link:
http://www.italia-liberazione.it/por...I/TOGNARIN.RTF
La citazione è al secondo capoverso del paragrafo "la battaglia in città".
Inoltre, l'ho trovato scritto anche in due libri, ma si rimane sul vago senza andare a fondo.
Dove si parla della storia delle SS italiane tuttavia, non mi è mai capitato di leggere nulla in merito.
Mi sorge il dubbio che potrebbe trattarsi di una qualche unità italiana della RSI (GNR forse?) che i partigiani scambiarono per SS italiane. Del resto, all'epoca con quel florilegio di uniformi c'era una gran confusione!
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Firenze Ironcrown
Vecchio 05-12-2013, 12.37.30   #38
Fabio Cannilla
Utente Senior
 
Fabio Cannilla non in linea
Data di registrazione: Mon Oct 2009
Messaggi: 211
Predefinito Firenze Ironcrown

Ho provato ad utilizzare il link da te indicato, ma purtroppo non sono approdato a nulla.
Gentilmente potresti inviarmi copia del testo da te citato?
Mi spiace, ma nelle mie fonti non ho trovato assolutamente nulla ( le principali Sentire-Pensare-Volere di Corbatti e Nava, Le SS Italiane di Lazzero, Storia delle forze Armate della RSI di Pisanò ). D'altra parte vale la pena di ricordare che a distanza di 70 anni ancora ci propinano la favola delle SS del Battaglione di Polizia Bozen coinvolto nell'attentato di via Rasella, e che tutti i Combattenti della RSI sono qualificati come Brigate Nere e/o SS. Molto probabile che si trattasse, come tu ben hai ipotizzato, di GNR o di Squadre d'Azione locali restate a combattere per la loro Città.
  Rispondi citando

Vecchio 05-12-2013, 14.30.41   #39
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,733
Predefinito

Il link apre un file in formato RTF, probabilmente il tuo Pc non supporta questo tipo di testo. Il pezzo è quasi 20 pagine, scritte da Ivano Tognarini, storico, docente all'Università di Siena.
Cito solo il paragrafo che ci interessa:

La battaglia in città
Innumerevoli furono gli scontri che si verificarono in città prima dell'arrivo degli alleati, in via della Colonna, al ponte del Pino, lungo l’Africo, in via Masaccio, piazza Savonarola, alla Manifattura Tabacchi, in viale Belfiore, in via Paisiello, in viale Belfiore, a Rovezzano, in via Madonna della Tosse, in piazza Cavour e altrove un po’ dappertutto.
In complesso furono molte decine le scaramucce e le battaglie a fuoco con pattuglie e reparti tedeschi, ma anche di SS italiane, come quelle attaccate il 13 al Ponte del Pino. Talvolta venivano anche attaccati gruppi armati con mitragliatrici e cannoncini, o addirittura carri armati e mezzi blindati.
Il 12 una compagnia della "Lanciotto", mandata a sbloccare un nucleo di partigiani delle SAP del PSI, circondato dai tedeschi nei pressi del Mulino Biondi, in viale dei Mille, ricacciava fino alla ferrovia i tedeschi. Tuttavia i rinforzi ricevuti dai tedeschi costringevano i partigiani a ripiegare.
Nei giorni successivi i partigiani furono talora affiancati da gruppi dell'esercito inglese e poterono perciò agire con più efficacia. Talora si doveva rispondere al fuoco di artiglieria, che si avvaleva anche di pezzi da 37, talaltra si dovevano respingere tentativi di infiltrazione nemiche.
Decine e decine, anzi centinaia furono i caduti ed i feriti tra i partigiani, i patrioti ed i civili che si impegnarono nella dura battaglia per liberare la città.


Un altro richiamo lo troviamo sul libro "Firenze città aperta" di Ugo Cappelletti (Bonechi Editore, 1994).
A pag.140. Elencando la dosposizione delle formazioni partgiane si afferma:
"Al Ponte del Pino, difeso dalle SS italiane, è impegnata la compagnia del "Fronte della Gioventù"
Più avanti, a pag. 158, riferendosi al 15 agosto, si riporta:
"Un nucleo di mtraglieri fascisti controlla il Ponte del Pino"

Dovrebbero esserci altre citazioni ma devo trovarle.
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/

Ultima modifica di Ironcrown : 05-12-2013 14.50.19.
  Rispondi citando

Firenze
Vecchio 05-12-2013, 20.06.49   #40
Fabio Cannilla
Utente Senior
 
Fabio Cannilla non in linea
Data di registrazione: Mon Oct 2009
Messaggi: 211
Predefinito Firenze

Caro Iron,
resto sempre della mia idea, e cioè che ci sia un poco di confusione nelle versioni tramandate da partigiani o pseudo tali. Infatti mi risulta che le SS Italiane furono ritirate dal Fronte sud per la necessaria riorganizzazione e che nel giugno '44 si trovassero al nord,e precisamente in Piemonte (principalmente) in funzione antipartigiana. Cito a memoria le operazioni al Sestriere, valli di Lanzo ecc. Non si trova menzione nemmeno in "Legionario!" di Alessandro Scano e in "Non per guardarmi, ma per ricordare" del compianto Giuliano Bortolotti. In ogni pubblicazione sono ricorrenti fatti ed episodi legati o ad Anzio/Nettuno od ai combattimenti nel Nord Italia, come ad es. quelli degli ultimi giorni in val Trebbia e al castello di Rezzanello oltre a quelli citati prima, ma assolutamente nulla su Firenze. Dubito che, se fosse veramente successo, il Prof. Pio Filippani Ronconi non ne abbia fatto menzione. In fin dei conti si tratterebbe di un episodio che, a torto od a ragione, a seconda della parte da cui si guardi, sarebbe ben degno di menzione. D'altra parte c'è talmente tanta confusione ( anche voluta per sminuire chi credette in un'idea e morì per essa), che ancora si sa poco o nulla dei Franchi Tiratori che per Firenze e l'Italia combatterono "Usque ad Finem" come mi ha raccontato uno che c'era. ( ti consiglio, se non l'hai "I franchi tiratori di Mussolini" di Tadolini, uno dei pochi che ha affrontato l'argomento in maniera non esuriente, ma almeno abbastanza documentata).
  Rispondi citando

Vecchio 05-12-2013, 21.57.21   #41
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,733
Predefinito

Mi trovi d'accordo. Può darsi che siano stati i partigiani che abbiano erroneamente confuso un reparto di militari di Salò con le SS italiane.
Aggiungo un'altra citazione, che compare su "La Toscana nella guerra di liberazione" di Luciano Casella, La nuova Europa Editrice, 1972.
A pagina 283 si afferma:
"Contro le SS italiane dislocate nella zona del Ponte del Pino si battè valorosamente la compagnia del Fronte della Gioventù, che tanto si era distinta nei lunghi mesi della lotta clandestina e che proprio in quel combattimento perdette il suo valoroso animatore, Paolo Galizia".

In questo caso però, l'autore ha avuto il buon gusto di citare la fonte primaria di questa affermazione: GIOVANNI VERNI, Il Fronte della Gioventù a Firenze durante la Resistenza, La Resistenza in Toscana, Atti e studi dell'I.S.R.T., n°8, luglio 1970
La fonte quindi parrebbe essere partigiana. E' più che plausibile che si possano essere sbagliati scambiando un qualsiasi reparto della RSI per un reparto di SS italiane. La grande varietà di uniformi in circolazione certo non aiutava
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 06-12-2013, 23.09.59   #42
Prinz Eugen
Moderator
 
L'avatar di Prinz Eugen
 
Prinz Eugen non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 2,507
Predefinito

...se è per questo anche l'UPI della 92^Legione (quella del Magg.re Carità) viene definito in diversi testi partigiani come SS Italiane. Questo perchè all'epoca una sede del reparto, quella di via Bolognese, era in condominio con le SS-SD di Firenze. In conseguenza di ciò le due unità condussero congiuntamente operazioni di polizia politica...condividendo anche la denominazione (errata) di reparti SS...che venne così affidata ai posteri....
__________________
"Quel che non perdono al mio tempo è di aver costruito l'alibi della propria viltà diffamando gli eroi."
Adriano Romualdi
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 15.28.44.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it