Vai indietro   Blitzkriegmilitaria Forum > VIVERE LA STORIA > Then and Now

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione

centenario o cementenario?
Vecchio 17-11-2013, 22.19.08   #1
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito centenario o cementenario?

E' in arrivo il centenario della grande guerra.
Al forte Campo di Luserna c'era un "then" riferito al 1915...
Immagini allegate
Tipo di file: jpg luserna forte ww1.jpg (41.9 KB, 474 visite)
  Rispondi citando

segue
Vecchio 17-11-2013, 22.20.07   #2
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito segue

Poi c'è stato un "then" fino all'estate scorsa ...
Immagini allegate
Tipo di file: jpg luserna.jpg (5.6 KB, 471 visite)
  Rispondi citando

segue
Vecchio 17-11-2013, 22.22.21   #3
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito segue

Un "then" che offriva al visitatore spunti di riflessione sia sul durante che sul dopo il conflitto.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg forteluserna2.jpg (71.4 KB, 470 visite)
  Rispondi citando

segue
Vecchio 17-11-2013, 22.27.52   #4
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito segue

Ora c'è un "now" che mi fa venire i brividi ...
Pare un "work in progress" , e magari mi faccio solo suggestionare ... ma mi vengono i brividi...
Immagini allegate
Tipo di file: jpg luserna 17 novembre 2013.JPG (40.4 KB, 470 visite)
  Rispondi citando

ultima
Vecchio 17-11-2013, 22.32.37   #5
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito ultima

E spero che stavolta chi di dovere si spieghi bene sin da subito, perchè la faccenda non finisca in una polemica simile a quella del trincerone in Zugna.

Comunque sia, un Feldkappe di cemento di tal fatta il povero Werk Lusern (a mio modesto parere) non se lo meritava ...
Eccheccaspita ... era sopravvissuto alla guerra, ai recuperanti, alla metereologia, ... per soccombere infine, per parafrasare un titolo cinematografico che oggi va per la maggiore, al "CEMENTO A CATINELLE".
Immagini allegate
Tipo di file: jpg luserna 17 novembre 2013 (1).JPG (59.4 KB, 471 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 07.55.15   #6
Viking
Utente Senior
 
L'avatar di Viking
 
Viking non in linea
Data di registrazione: Sun Jul 2010
Ubicazione: Wels Oberösterreich
Messaggi: 5,579
Predefinito

Grazie x la documentazione Luca.
C é poco da dire; per chi conosce il modo in cii operö schaumann, salta subito all occhio una differenza...il guadagno.
Se il forte é pericolante, lo si recinti e si mettano tabelle che esplochino la sua funzione e la sua storia.
Cosí facendo é l ennesimo pugno nell occhio al paesaggio e colpo basso alla storia.
__________________
[/U]Marchi Emanuele recapiti: viking280177@yahoo.de
+43 676 6770776
👀 〰, 💰🐫
visitate il gruppo FB del mio museo
http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 12.29.57   #7
nik
Utente Senior
 
L'avatar di nik
 
nik non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 652
Predefinito

stravolgimenti del genere sono dovuti alla sostanziale incapacità di chi si occupa della pseudo-rivalorizzazione del territorio. Non riesco ad apprezzare bene l'entità dell'intervento, ma mi pare piuttosto "invasivo". In tutti i casi ormai è tardi.
__________________
cerco fregi dei seguenti reggimenti di fanteria:45°-46° e 276°. inoltre fregi da braccio della 364°,1120°,1282° comp. mitraglieri.
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 12.40.12   #8
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito

Quote:
nik Visualizza il messaggio
stravolgimenti del genere sono dovuti alla sostanziale incapacità di chi si occupa della pseudo-rivalorizzazione del territorio. Non riesco ad apprezzare bene l'entità dell'intervento, ma mi pare piuttosto "invasivo". In tutti i casi ormai è tardi.
Non conosco gli obiettivi del progetto, ma presumo si voglia rifare l'intera copertura (a suo tempo demolita con l'esplosivo dai recuperanti "istituzionali", per appropriarsi del metallo affogato nel calcestruzzo); non so poi se si abbia intenzione di lavorare anche a nuove cupole, similmente a quanto già fatto altrove (Campolongo). Vedremo.
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 13.23.16   #9
Andrea Marighetti
Moderator
 
L'avatar di Andrea Marighetti
 
Andrea Marighetti non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Verona
Messaggi: 6,163
Predefinito

Quote:
LANDSTURM Visualizza il messaggio
Non conosco gli obiettivi del progetto, ma presumo si voglia rifare l'intera copertura (a suo tempo demolita con l'esplosivo dai recuperanti "istituzionali", per appropriarsi del metallo affogato nel calcestruzzo); non so poi se si abbia intenzione di lavorare anche a nuove cupole, similmente a quanto già fatto altrove (Campolongo). Vedremo.
Probabilmente vogliono coprire l'onta del Nebesar per la resa nel 1915...ma è mai possibile che tutto sembra sotto controllo e tutto non lo sia? Si scopre sempre ad opera quasi ultimata lo scempio organizzato da chi pensa solo al denaro, ma sono sempre le stesse discussioni, sempre le stesse.
  Rispondi citando

Beh, ...
Vecchio 18-11-2013, 13.28.10   #10
LANDSTURM
Utente BMF
 
L'avatar di LANDSTURM
 
LANDSTURM non in linea
Data di registrazione: Sat Aug 2007
Messaggi: 2,503
Predefinito Beh, ...

Ma potrebbe anche darsi che l'intervento sia stato pubblicizzato e discusso seriamente.
Io non ne sapevo alcunchè, ne' avevo letto articoli in materia in tempi recenti; ma non è che la provincia e l'ufficio per la tutela dei beni culturali debbano avvisarmi prima di agire.
Potrebbe essere uno degli interventi legati al centenario, perfettamente leciti ed autorizzati. A me è proprio la cappa di cemento colata sulla copertura che ha dato un gran fastidio. Ma è un qualcosa di istintivo. Non sono un architetto, ne' un ingegnere.
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 13.39.53   #11
Rawa Ruska
Utente Senior
 
L'avatar di Rawa Ruska
 
Rawa Ruska non in linea
Data di registrazione: Thu Sep 2007
Messaggi: 6,131
Predefinito

Cominciare hano cominciato. Se poi seguiranno la traccia indicata da Werk Gscwendt, architettonicamente perfetto secondo i canoni del tempo, copertura ecc., meglio così. Se no ci sfogheremo con le consuete, trite, inutili invettive. Speriamo e aspettiamo....

Rawa Ruska
__________________
Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 15.11.59   #12
surya
Utente Attivo
 
L'avatar di surya
 
surya non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 199
Predefinito

si, ma il forte Belvedere era già tenuto benissimo per la nota volontà regia di preservare almeno un forte austriaco ... qui l'intervento mi sembra un pò invasivo ... però come scrive RR aspettiamo i risultati (anche perchè tanto non si può far niente). Speriamo che almeno rimettano a posto le finte trincee ricostruite a Millegrobbe ... alla fine non erano così male (quanto ci ho giocato da ragazzino .... ). Ciao a tutti, Paolo
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 15.59.24   #13
daniele79
Utente Attivo
 
L'avatar di daniele79
 
daniele79 non in linea
Data di registrazione: Wed Nov 2008
Messaggi: 109
Predefinito

Io non sono per niente ottimista... Basta vedere l'andazzo delle trincee riscavate e trasformate in giardinetti dell'eden (cosa avrebbero poi di didattico?) e delle gru che proliferano intorno ai forti, come sul monte Interrotto sull'Altipiano di Asiago. C'è da augurarsi che non li trasformino in ristoranti... Il centenario farà piovere soldi a pioggia su comuni e istituzioni, che si divideranno la torta con manifestazioni di dubbio valore. Spero che la situazione nn sia così tragica, ma basterebbe vedere l'incompetenza di chi gestisce questi luoghi per mettersi le mani tra i capelli.
Saluti
Daniele
__________________
"La mia piccola patria, dietro la linea gotica, sa scegliersi la parte" G.L. Ferretti
  Rispondi citando

Vecchio 18-11-2013, 21.03.51   #14
Viking
Utente Senior
 
L'avatar di Viking
 
Viking non in linea
Data di registrazione: Sun Jul 2010
Ubicazione: Wels Oberösterreich
Messaggi: 5,579
Predefinito

Schaumann aveva visto giusto giä 40 anni fa.
Per certe opere, inserite in una natura giä ferita cent anni fa, e che era ormai guarita, basterebbero solo opere di pulizia e tabellamento.
Nn occorre esser un ingegnere x capire che il cemento, a migliaia di metri cubi, nn fö bene a madre natura!
Capisco il turismo e la necessitä di dare aria all economia locale...ma da qui a ripristinare tutto il fronte come all alba del 24/5/15....
__________________
[/U]Marchi Emanuele recapiti: viking280177@yahoo.de
+43 676 6770776
👀 〰, 💰🐫
visitate il gruppo FB del mio museo
http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/
  Rispondi citando

forte
Vecchio 21-11-2013, 19.01.34   #15
tenmed
Utente Senior
 
tenmed non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2007
Messaggi: 1,318
Predefinito forte

se lo risistemano come il forte campolongo.....non e' malaccio....paolo
Immagini allegate
Tipo di file: jpg Campolongo1[1].jpg (32.1 KB, 377 visite)
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 15.27.43.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it