Srcm 35
Vecchio 22-01-2019, 18.43.46   #1
Detonatore
Utente
 
Detonatore non in linea
Data di registrazione: Sat Apr 2018
Messaggi: 18
Predefinito Srcm 35

Un saluto a tutti, pongo una domanda riguardante la bam SRCM 35 e di conseguenza anche le simili OTO e BREDA. Come fa a sfilarsi dopo il lancio la sicura collegata alla cuffia ? I vari manuali spiegano che dopo il lancio è la resistenza dell'aria che fa rovesciare la cuffia, la quale, collegata alla sicura con catenella o nastro, la sfila dalla sua sede. Sicuramente il sistema funziona, però non capisco come si possa avere la certezza che avvenga la sequenza descritta. C'era forse una particolare tecnica di lancio ? Grazie. Detonatore
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 21.37.16   #2
TigerTank
Utente Senior
 
L'avatar di TigerTank
 
TigerTank non in linea
Data di registrazione: Fri Oct 2010
Messaggi: 273
Predefinito

Per il lancio si prende la bomba con tre dita tenendo la cuffia tra indice e medio e sotto il pollice. Si lancia verso il bersaglio con una parabola in maniera che la cuffia si tolga e di conseguenza la sicura. Se si tira dritta o con una parabola poco accentuata la bomba non esplode.
Cosi mi ricordo dalla naja ma è passsato un bel pò.
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.44.44   #3
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

Un po’ della solita carta tra le vecchie sinossi AUC
Immagini allegate
Tipo di file: jpg AE0F12DE-AAFA-4E49-926F-0EC9EB751E63.jpg (100.8 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.46.02   #4
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

Quelle a carica ridotta
Immagini allegate
Tipo di file: jpeg 13638D9A-6BA4-4EA4-9AB5-73B0DFBBFCFE.jpeg (142.4 KB, 110 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.46.49   #5
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

Le istruzioni per l uso
Immagini allegate
Tipo di file: jpg B7D074E2-3948-4AA5-B5ED-247F33CEFA94.jpg (96.6 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.47.29   #6
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

.....
Immagini allegate
Tipo di file: jpg F00E85EA-1424-4B23-8BA4-BB57A92DF75C.jpg (78.5 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.48.11   #7
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

Le vere....
Immagini allegate
Tipo di file: jpg C8164625-41D4-4195-84AA-A9195F58F772.jpg (88.2 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.50.05   #8
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

Le istruzioni del foglietto (più o meno le stesse del manuale AUC)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg F49DD430-72DA-4780-AB48-656EFA336DDD.jpg (74.3 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.51.40   #9
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

........
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 208EE2BC-3DB5-4C18-8945-0E5059CD58DE.jpg (82.2 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 23-01-2019, 22.53.48   #10
mufasa
Utente Senior
 
L'avatar di mufasa
 
mufasa non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Rimini
Messaggi: 3,944
Predefinito

E infine uno dei foglietti dentro le cassette coi numeri del lotto e il controllore....
Immagini allegate
Tipo di file: jpg B89BD857-F219-4DEA-AEC5-9151517FCF4E.jpg (125.5 KB, 1 visite)
__________________
cerco Wehrpaß Linea Gotica adriatica
  Rispondi citando

Vecchio 24-01-2019, 09.42.02   #11
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,689
Predefinito

Ai poligoni quando il mio corso tirava le SRCM, una su tre di solito non scoppiava. In compenso, alla faccia della sicura che dovrebbe attivarsi in caso di mancato scoppio, la bomba inesplosa era pericolosissima da maneggiare. Sono sempre stato convinto che queste bombe siano più pericolose per chi le lancia che per chi se le prende addosso
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

....
Vecchio 24-01-2019, 14.37.52   #12
178gennargentu
Utente Senior
 
L'avatar di 178gennargentu
 
178gennargentu non in linea
Data di registrazione: Thu Jul 2010
Ubicazione: Sassari
Messaggi: 753
Predefinito ....

Quote:
Ironcrown Visualizza il messaggio
Ai poligoni quando il mio corso tirava le SRCM, una su tre di solito non scoppiava. In compenso, alla faccia della sicura che dovrebbe attivarsi in caso di mancato scoppio, la bomba inesplosa era pericolosissima da maneggiare. Sono sempre stato convinto che queste bombe siano più pericolose per chi le lancia che per chi se le prende addosso
Concordo con Ironcrown. Al Corso AUC di Cesano di Roma nel 1977 accadeva spesso che non esplodessero, nonostante la fuoriuscita della linguetta metallica con catenella. All'uopo, si utilizzava una cassetta di legno sprovvista del fondo, collegata ad una funicella che veniva strattonata a distanza, causando la deflagrazione.
__________________
"""Un Gagliardetto non è un semplice pezzo di stoffa: un Gagliardetto è un'anima, un Gagliardetto è un ideale"""
(Benito Mussolini, Casa della Gente di Mare - Genova, 24 maggio 1926)
  Rispondi citando

Vecchio 28-01-2019, 11.58.14   #13
guastatore
Utente Senior
 
L'avatar di guastatore
 
guastatore non in linea
Data di registrazione: Thu Jan 2012
Messaggi: 254
Predefinito

Sia come AUC che come sottotenente, ho usato molte volte queste bombe. Il numero di quelle inesplose non era elevatissimo. Il problema era come venivano lanciate. La paura, nel lanciarle, era spesso causa della mancata esplosione. Si sfilava la cuffia ma un pò perchè era lanciata senza forza o perchè cadeva in luoghi "morbidi" tipo erba, non esplodeva. Una volta, a Casarsa della Delizia, con incarichi Furieri e simili (no Guastatori) usavamo quella a carica ridotta. Un furiere riuscì a farsela cadere dalla mano, mentre tendeva il braccio e, questa, da un altezza minima, si sfilò la cuffia ed esplose. Essendo a carica ridotta non fece danni, solo spavento. Per quelle da guerra, quando rimanevano inesplose, il sottufficiale artificiere, piazzava vicino NO A CONTATTO, una carica ridotta di TNT (33 g circa, un terzo della cartuccia del n.4, quella cilindrica) e la faceva brillare. Spesso, noi ufficiali, si sostituivami, illegalmente, all'artificiere.
  Rispondi citando

srcm
Vecchio 28-01-2019, 20.59.14   #14
Detonatore
Utente
 
Detonatore non in linea
Data di registrazione: Sat Apr 2018
Messaggi: 18
Predefinito srcm

Un saluto a tutti, vi ringrazio per le risposte. In pratica la tecnica di lancio era essenziale per avere l'esplosione della bomba. Si doveva lanciare come un giavellotto, con la cuffia indietro. Durante il tragitto la cuffia funzionava come un paracadute, faceva resistenza all'aria e sfilava la sicura tramite la catenella collegata. La corretta impugnatura per il lancio era comunque necessaria per poter sfilare la sicura manuale. Una eventuale rotazione in aria dell'ordigno poteva provocare il non funzionamento ? Grazie. Detonatore
  Rispondi citando

Vecchio 02-02-2019, 17.28.10   #15
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,689
Predefinito

A mio avviso un'arma dovrebbe essere semplice, affidabile e a prova di idiota.
La SRCM 35 non è nulla di questo. pensateci un attimo: se a un poligono non si riusciva a farle scoppiare tutte, quali potevano essere i risultati sul campo di battaglia, nella foga del combattimento?!
Non so se sia vero, ma ho letto che alcuni combattenti esperti, durante la guerra, per aumentare le probabilità di scoppio le "scuffiavano" prima del lancio, ma questa pratica era molto pericolosa.
Concordo anche su fatto che le BAM dovevano cadere su terreno duro per esplodere. Immaginatevi quante ne scoppiavano nell'inverno del 1942, quando i soldati dell'ARMIR tenevano il fiume Don e le lanciavano sulla neve contro i Russi che avanzavano...
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08.00.59.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it