Rhodesian security forces
Vecchio 22-09-2013, 16.29.00   #1
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito Rhodesian security forces

E' da qualche anno che mi interesso per vari motivi alle vicende avvenute in quella magnifica terra che un tempo aveva nome Rhodesia.
Tralascio i commenti e le implicazioni storico-politiche facilmente avvicinabili tramite i vari motori di ricerca per concentrarmi sulle uniformi di quel periodo.
La mimetizzazione, sicuramente molto interessante, era un ben riuscito connubio tra il francese TAP47, il portoghese M63 e quella dei giacconi da lancio inglesi.
Venne sviluppata nel 1965 e continuò ad essere prodotta sino al 1980 anno della fine della Rhodesia come stato sovrano.

In questa prima immagine una camicia in Pattern 65 con le maniche corte (rare quelle nate corte molto meno quelle lunghe accorciate)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg shirt K62.jpg (201.4 KB, 2 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 16.35.52   #2
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

in quest'altra immagine un giubba (combat jacket o correntemente bush jacket) in tessuto più pesante della camicia, da utilizzare in inverno o durante la notte, dove la temperatura scende e a volte non poco.

Sopra questa giubba un completo, in questo caso essenziale, di gibernaggi Modello 1969 (Pattern 69) formati da due giberne per il fucile L1A1 o R1 di produzione sudafricana
cinturone derivante dal P.44 inglese e P.62 sudafricano e relative sospensioni derivanti direttamente dal P.62/64 sudafricano.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rhodesia (1).JPG (124.2 KB, 155 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 16.40.13   #3
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Dettaglio delle giberne con il particolare sistema di chiusure tipico del P.44
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rhodesia (2).jpg (191.3 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 16.43.27   #4
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Retro dell'equipaggiamento leggero, con una sola borraccia ed una tasca in luogo di due. Quest'ultima in particolare, con la gemella speculare sono molto rare. Simili alle P.62/64 sono divise invece che unite - in un sol pezzo - come le sudafricane
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rhodesia (4).JPG (107.2 KB, 154 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 16.48.36   #5
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Particolare della tasca (back pouch) aperta con l'automatico (in questo caso nero) per chiudere i due lembi.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rhodesia (3).JPG (102.1 KB, 152 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 16.55.54   #6
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Equipaggiamento più "operativo" con alcuni elementi differenti. Le giberne in questo caso sono dei modelli costruiti dall'industria privata e utilizzati estensivamente (ma più rare delle altre) dal personale delle Security Forces.
Da notare che le borracce hanno coperture con angoli quadri e stondati.
Le sospensioni sono delle P.62 trasformate in Rhodesia con la sostituzione di parte dei cinghiaggi prodotti nella tipica tramatura locale.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rhodesia.jpg (139.3 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 17.21.09   #7
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Qualche esemplare di borraccia di produzione rhodesiana, usualmente ne andavano portate almeno due.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg bottles (1).jpg (123.7 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 17.23.41   #8
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

altri tipi ed è da notare la grande quantità di materiali adoperati che, causa le sanzioni, rendevano molto difficili gli approvvigionamenti.
Il modello in basso a sinistra può assomigliare ad una P.62/64 sudafricana ma in realtà ne è la copia.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg bottles.jpg (196.8 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 17.25.15   #9
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

i due tipi di retro che più comunemente si incontrano
Immagini allegate
Tipo di file: jpg bottles (2).jpg (179.7 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 17.32.43   #10
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Per trasportare i caricatori supplementari dell'R1 era stato ideato - sul modello cinese - (o italiano?! ) un telaio pettorale in canapa ritorta con un numero variabile di tasche.
Qui uno dei più comuni un Fereday & sons (dal nome del produttore in Salisbury) a 4 scomparti
Immagini allegate
Tipo di file: jpg CHEST.jpg (154.1 KB, 0 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 17.48.21   #11
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Infine venne anche ideato un Battle jacket o Fireforce Jacket che permetteva di trasportare svariati caricatori, due borracce e nelle due ampie tasche esterne dorsali materiale vario.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg vest North comparazioni (4).jpg (168.5 KB, 3 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 18.18.43   #12
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

Dimenticavo i pantaloni che nel modello definitivo avevano 2 tasche laterali (nel primo solo una)
Potevano avere o meno il rinforzo posteriore, mentre il fondo era chiuso da due fettucce scorrevoli
Immagini allegate
Tipo di file: jpg Senza nome-congiunto-01.jpg (116.0 KB, 1 visite)
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando

Vecchio 22-09-2013, 20.21.53   #13
Gew44
Utente Senior
 
L'avatar di Gew44
 
Gew44 non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: E. Romagna - Bologna
Messaggi: 6,355
Predefinito

Bellissimo materiale a me sconosciuto e grazie per la condivisione. Credo sia una delle poche realtà africane, insieme al Sudafrica, a prodursi gli indumenti e accessori o sbaglio ?

Grazie in anticipo per la risposta.

Ciao
__________________
Massimo

Chi ha paura muore ogni giorno...chi non ha paura muore una volta sola.
  Rispondi citando

Vecchio 23-09-2013, 17.37.56   #14
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,690
Predefinito

Mi associo ai complimenti!
Hai colmato una lacuna del database di Bmf, che ancora non aveva del materiale Rhodesiano postato. Qui in Italia non è molto collezionato, ma ho sentito dire che all'estero c'è un certo interesse sull'argomento. Dico giusto?


PS: complimenti per le foto, la presentazione degli oggetti su una vera pelle di juventino è fantastica
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 23-09-2013, 19.54.42   #15
mauro
Moderator
 
L'avatar di mauro
 
mauro non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Messaggi: 2,294
Predefinito

ciao a tutti
si i rhodesiani producevano le uniformi localmente, così come gli equipaggiamenti che ad onor del vero dopo un po' si deterioravano terribilmente.
In Italia c'è pochissima gente, purtroppo la maggior parte la cerca per adoperarla (orrore ) nel reenactment. All'estero c'è invece un collezionismo sfrenato con quotazioni che superano - per oggetto omologo - quella del materiale italiano 1gm.
Anche là parecchi la cercano solo per usarla; fortunatamente il mercato si sta' riempiendo di repliche abbastanza fedeli per cui quella fetta di mercato può saturarsi là. Ovvimente iniziano a invecchiare le copie e sparare i primi tarocchi ben fatti
Quanto allo juventino
__________________
"La voglia di vincere è roba da perdenti" - Jack Dempsey -
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 22.22.39.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it