Repubblica piemontese
Vecchio 26-07-2016, 14.26.21   #1
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito Repubblica piemontese

Da buon piemontese mi sono interessato un po' della storia della mia regione, questo documento risale a poco prima che il re Carlo Emanuele Iv scappasse precipitosamente in Sardegna, protetto dagli inglesi, per evitare di essere arrestato e deposto dai francesi.
Si tratta di una circolare nella quale si mettono in guardia i prefetti, i comandanti, i governatori ecc ecc e si raccomanda loro di vegliare affinché i sediziosi rientrati nei regi stati dopo un amnistia non sollevino la popolazione.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_140342_249.jpg (93.7 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 14.28.05   #2
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

2
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_140403_428.jpg (84.5 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 14.29.09   #3
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

3
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_140422_527.jpg (80.8 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 14.32.47   #4
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

4
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_140438_492.jpg (70.2 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 14.55.42   #5
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

Il 9 dicembre 1798 il re scappa e i francesi dichiarano decaduta la monarchia, istituiscono un governo provvisorio detto Repubblica piemontese.
Il motto di questo governo è LIBERTÀ VIRTÙ EGUAGLIANZA anche se in alcuni documenti, come questo, abbiamo delle varianti....al posto di virtù qui c è verità.
Questo fa credere ai rivoluzionari piemontesi (ma non a tutti) che la Francia sia in buona fede e voglia rispettare i principi rivoluzionari di libertà ed eguaglianza, e che non abbia semplicemente come scopo finale quello di ammettere il Piemonte alla Francia.
Vengono distribuiti alla popolazione volantini nei quali si dileggiano pesantemente i nobili ed i loro soprusi, corredati da poesie al vetriolo.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_144022_770.jpg (108.6 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.17.35   #6
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

Già da subito i rivoluzionari si dividono tra chi vuole annettere il Piemonte alla Francia e chi invece trova questa ipotesi assolutamente inaccettabile.
Si comincia ad ipotizzare la forma del nuovo stato.
Il rivoluzionario giovanni antonio ranza, sacerdote, professore di lettere, stampatore e uomo estremamente erudito propone una idea di federalismo tra il Piemonte e le altre regioni che hanno formato un governo provvisorio sui principi della rivoluzione francese.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 11-516299.jpg (61.2 KB, 40 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.30.28   #7
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

Tra le altre cose il ranza inventa il tricolore repubblicano, rosso blu ed arancione oggi confalone della Regione Piemonte.
Da buon sacerdote auspicava che la Chiesa ritornasse alla semplicità evangelica dei primi tempi, coniugando i suoi valori a quelli della rivoluzione francese.
Nel 1797 pubblica la sua opera più importante: VERA IDEA DEL FEDERALISMO ITALIANO..un pamphlet stampato in poche copie e distribuito da lui stesso a mano.
In questo piccolo opuscolo nasce l idea moderna del federalismo italiano..quello di cui abbiamo sentito parlare tanto negli ultimi anni.
E qui permettetemi di vantarmi un po'...ne esistono a quanto pare dieci, dodici copie al mondo...ebbene io ne ho una
Pensare a ranza che la porta in giro per distribuirla alla gente mi fa venire i brividi...
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.37.29   #8
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

1
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153344_798.jpg (84.7 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.38.23   #9
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

2
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153419_499.jpg (68.4 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.39.30   #10
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

3
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153442_700.jpg (89.4 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.41.01   #11
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

4
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153512_682.jpg (116.7 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.42.04   #12
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

5
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153534_531.jpg (100.8 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 15.43.55   #13
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

6
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_153557_300.jpg (83.2 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 16.06.32   #14
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

La discussione tra chi è a favore della unione del Piemonte alla Francia e chi è contro continua serrata.
Il rivoluzionario FELICE BONGIOANNI (lo scrivo maiuscolo perché è così che merita) nato Mondovì nel 1770 partecipa al governo provvisorio Piemontese in qualità di capo ufficio degli affari interni, ma rinuncia quasi subito perché contrario alla politica estera del governo fortemente manovrata dai francesi, e favorevole alla annessione del Piemonte alla Francia.
Aderisce al progetto di un Italia unita ed entra nella segretissima società dei raggi che perseguiva l unità d italia.
E non solo, a scopo propagandistico e per attirare la popolazione a questo progetto lo annuncia ufficialmente, mettendo a rischio la sua vita, la sua carriera e la sua libertà.
In un discorso alla sala della adunanza patriottica di Torino, alla presenza, tra gli altri di numerosi agenti segreti francesi, si proclama a favore della unità del nostro paese e assolutamente contrario ad una eventuale annessione alla Francia.
  Rispondi citando

Vecchio 26-07-2016, 16.24.34   #15
3bla
Utente Senior
 
L'avatar di 3bla
 
3bla non in linea
Data di registrazione: Thu Oct 2014
Messaggi: 873
Predefinito

Ecco il discorso di Bongiovanni nella sua edizione originale
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rps20160726_161718_653.jpg (96.9 KB, 0 visite)
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10.55.26.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it