retro
Vecchio 23-02-2017, 19.12.25   #466
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito retro

In lamierino di ottone con tracce di argentatura, ma particolare e' lo spillone sul retro con il punto di aggancio saldato storto
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 2.jpg (60.2 KB, 183 visite)
  Rispondi citando

teschio di riferimento
Vecchio 23-02-2017, 19.14.24   #467
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito teschio di riferimento

il teschio molto noto che sembra appartenere alla stessa fabbrica
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 3.jpg (27.6 KB, 183 visite)
  Rispondi citando

Altro
Vecchio 18-03-2017, 15.15.18   #468
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito Altro

Ringraziando gli utenti che via MP mi hanno confermato la bonta' del teschio precedentemente postato, di seguito l' ultima mia acquisizione.
Utilizzato visto i residui di stagno, come fregio probabilmente da elmetto, per me questa tipologia e' il migliore in assoluto vista la squisita fattura.
Saluti a tutti
Immagini allegate
Tipo di file: jpg fronte 1.jpg (153.3 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 18-03-2017, 15.16.19   #469
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito

retro
Immagini allegate
Tipo di file: jpg retro1.jpg (142.3 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 09-03-2018, 16.04.46   #470
Prinz Eugen
Moderator
 
L'avatar di Prinz Eugen
 
Prinz Eugen non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 2,338
Predefinito

Preliminarmente mi scuso con coloro i quali, aprendo il thread, invece di imbattersi in un nuovo teschione, rimarranno delusi trovandosi davanti un pezzo di carta...
Purtroppo (o meglio dire per fortuna) ho acquistato recentemente un lotto di giornali della testata "Volontà d'Italia", bisettimanale del volontarismo italiano.
Questa pubblicazione, nata negli anni '20, continuò la sua distribuzione anche durante la Repubblica Sociale.
Spulciando tra i vari numeri ho trovato questo trafiletto del gennaio 1945 decisamente interessante che ho ritenuto opportuno, parlando comunque di teschi, di inserirlo qui..
Non credo il contenuto necessiti di particolari commenti da parte mia ma della semplice ed usuale riflessione su come allora, in piena guerra e benchè direttamente coinvolti, le posizioni su determinati argomenti risultassero decisamente più obiettive di talune anche recentissime.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 19 - Copia.jpg (87.1 KB, 5 visite)
__________________
"Quel che non perdono al mio tempo è di aver costruito l'alibi della propria viltà diffamando gli eroi."
Adriano Romualdi
  Rispondi citando

Vecchio 09-03-2018, 17.53.58   #471
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito

Caro Prinz Eugen altro che pezzo di carta , questo trafiletto oltre ad avere un grande valore come documento che prova oltre a qualche foto sbiadita la funzione del nastrino in questione, lo stato d'animo di parte di corpi quali la X ^ che preferi continuare la guerra per l'onore d' Italia contro gli alleati anziche' occuparsi delle bande di ribelli
  Rispondi citando

Vecchio 10-03-2018, 11.14.51   #472
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 369
Predefinito

Quote:
Prinz Eugen Visualizza il messaggio
Preliminarmente mi scuso con coloro i quali, aprendo il thread, invece di imbattersi in un nuovo teschione, rimarranno delusi trovandosi davanti un pezzo di carta....
Post degno di nota. Grazie per aver pubblicato il trafiletto, altrimenti destinato a rimanere nell'oblio. Chissà quanto ancora da sapere , avendo tempo (soprattutto) e voglia di leggere la stampa periodica di allora.
MP
__________________
MP
  Rispondi citando

Vecchio 10-03-2018, 12.21.01   #473
Prinz Eugen
Moderator
 
L'avatar di Prinz Eugen
 
Prinz Eugen non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 2,338
Predefinito

Grazie ad entrambi per avere apprezzato l'inserimento cartaceo!

Quote:
ARDITO Visualizza il messaggio
la X ^ che preferi continuare la guerra per l'onore d' Italia contro gli alleati anziche' occuparsi delle bande di ribelli
Consentimi Ardito però di dissentire su questo punto. Al di là del contributo vero o presunto delle formazioni partigiane all'andamento della guerra, sicuramente le stesse rappresentarono per le Autorità italo-tedesche una vera spina nel fianco.
La Decima, al pari di tutte le altre formazioni RSI, si dovette perciò occupare del fenomeno "ribellistico", prova ne sono i vari cicli operativi in Piemonte e la fine, tra gli altri, del povero Bardelli.
Non credo peraltro che vi fossero reparti Repubblicani che preferissero combattere anzichè contro gli "invasori", contro altri italiani, ma semplicemente alcuni che, per funzioni proprie (GNR, BB.NN., Polizia Repubblicana, RAP), ob torto collo, lo dovettero fare.
__________________
"Quel che non perdono al mio tempo è di aver costruito l'alibi della propria viltà diffamando gli eroi."
Adriano Romualdi
  Rispondi citando

Vecchio 10-03-2018, 13.23.34   #474
ARDITO
Utente Senior
 
L'avatar di ARDITO
 
ARDITO non in linea
Data di registrazione: Tue Nov 2008
Messaggi: 277
Predefinito

Diciamo che, andando sui singoli componenti dei reparti, alcuni furono costretti a malincuore alla funzione antiribelli ad eccezione forse dei titini, considerati un pericolo per l' integrita' territoriale della patria, tra questi ci metto anche militi delle SS italiane molti dei quali si arruolarono per combattere sul fronte di Nettuno e magari costretti dall' alleato germanico, altri invece ci provavano gusto inventandosi la decorazione in questione. Tra l' altro mi pare di capire che l' oggetto del trafiletto e' proprio questo.
  Rispondi citando

Vecchio 11-03-2018, 09.50.34   #475
Armata Sarda
Utente BMF
 
L'avatar di Armata Sarda
 
Armata Sarda non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Royaume de Piémont-Sardaigne
Messaggi: 2,655
Predefinito

Il tema è difficile, il rischio di uscire dal seminato è grando ed ancora queste sfumature toccano gli animi. Preferisco concentrare un breve penserio sul trafletto che, come già detto prima di me, ha il pregio di offrire un'ottima conferma circa l'uso di questi nastrini. Complimenti al nostro Eugenio per averlo trovato!
__________________
Io desidero rimanere vostro amico, ma non accetto imposizioni da nessuno. Del mio onore rispondo solo a Dio e al mio popolo. Nessuno farà mai abbassare la testa a un Savoia abituato a portarla alta da ottocentocinquant’anni.
(Vittorio Emanuele II a Napoleone III).
----------------------------------------------

Cerco sempre documenti , notizie, foto sulla famiglia MELLA di Mongrando (BI) e Torino.
----------------------------------------------
  Rispondi citando

Nastrino per operazioni antiribelli
Vecchio 11-03-2018, 13.05.13   #476
Fabio Cannilla
Utente Senior
 
Fabio Cannilla non in linea
Data di registrazione: Mon Oct 2009
Messaggi: 207
Predefinito Nastrino per operazioni antiribelli

Molto interessante l'articolo pubblicato. In effetti durante la RSI fu ufficializzata la facoltà di fregiarsi del distintivo di ardito, privo dei riferimenti alla monarchia, per le azioni antiribelli, ma non fu mai ufficializzata quella di fregiarsi del nastrino verde con teschio, che , a quanto pare, rimase un vezzo personale od un'iniziativa di qualche reparto, peraltro pericolosissima post 25 Aprile per evidenti ragioni.
Grazie per il tuo lavoro di ricerca.
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10.21.55.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it