Il tiro al tacchino delle Marianne
Vecchio 29-06-2007, 11.57.21   #1
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito Il tiro al tacchino delle Marianne

Il giugno del 1943 segna, nella storia dell'aeronautica navale statunitense, uno dei momenti di massimo fulgore, durante il quale la 'debacle' nipponica fu qualcosa che ando' oltre la classica conta degli abbattimenti, rasentanto proporzioni di biblica tragedia. Quel mese, durante il quale prese atto la famosa battaglia delle Filippine, i Giapponesi persero, oltre a tre delle sue preziosissime portaerei, 400 apparecchi. A causare ampie voragini fra i cacciatori del sol levante fu il grumman F6F, meglio conosciuto come Hellcat. Il 'gatto infernale' superava il buon vecchio 'Zero (Mitsubishi A6M, il nomignolo tecnico) in tutto, velocita', rateo di salita, armamento e a ben poco valsero i coraggiosi assalti dei giapponesi, superati tecnicamente, da una macchina eccezionale. Quell'episodio passo' alla storia come 'Il tiro al tacchino delle Marianne', e questa e' la cuffia che i piloti della Navy indossavano....
Immagini allegate
Tipo di file: jpg cu1.jpg (108.5 KB, 2 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 11.57.59   #2
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Lato:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg cu2.jpg (103.6 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 12.24.14   #3
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

E adesso un po di tecnicismi..
Il caschetto e' classificato, secondo la puntigliosa terminologia statunitense, come 'Helmets Summer Aviation' specification M-450, era costruito in tessuto di cotone kaki, di fattura abbastanza curata e nasceva senza nessun apparato elettronico, senza cioe' quell'avionica della quale erano dotati i naviganti USA fin dai primi 'stages' del conflitto. Un sottogola di cuoio, del tutto simile a quello che i paracadutisti avevano attaccato al loro M1C, anch'esso kaki, era allacciato ad entrambi i lati della cuffia, tramite altrettante fibbiette ad un ardiglione. Due passanti fissi servivano ad accogliere l'elastico degli occhiali, Polaroid 'all purpose' M44, in questo caso, ed un terzo, centrale ad alloggiare il cablaggio radio. Successivamente, ma non e' il destino di tutti gli M-450, che possono essere trovati, sovente, 'nudi', venivano dotati di avionica, con l'apposizione delle apposite 'conchiglie' di cuoio, dipinte anch'esse del solito beige della cuffia. La tecnicizzazzione dell'apparato avveniva a livello 'campale', per cui e' difficile stilare una linea comune, nell'aposizione delle suddette conchiglie. L'iniziativa personale, del sarto della squadriglia la faceva da padrona ed i metodi di cucitura potevano variare da soggetto a soggetto, anche su caschetti appartenenti a piloti dello stesso gruppo. Dei cuscinetti circolari, cuciti all'interno ,in corrispondenza delle'conchiglie', assicuravano l'isolamento necessario.

Enjoy it! Pik as
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 12.55.42   #4
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Per Ironcrown.

Secondo te, e' possibile, disponendo del cognome e dell'iniziale del nome (e' visibile sulla cuffia), triangolandoli con l'appartenenza alla Air Force della Navy, trovare notizie del tipo?

Uno speranzoso Pik as
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 14.05.43   #5
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,661
Predefinito

Ciao Pik As!
Bel caschetto, se poi ha dentro il nome, allora è un pezzo unico
Veniamo a noi; purtroppo il NARA al momento ha solo online i file dei militari dell'esercito.
http://aad.archives.gov/aad/series-list.jsp?cat=WR26
Puoi provare nell'archivio dei prigionieri di guerra, ma non credo che il proprietario della cuffia sia mai caduto in mano giapponese.

Puoi anche vedere se il pilota è morto durante il conflitto e se è sepolto da qualche parte:
http://www.abmc.gov/search/wwii.php

Se il militare ha passato la guerra completamente indenne allora temo che dovrai cercare altrove. Innanzitutto prova a fare una ricerca con google. Sembra assurdo ma potresti ottenere qualche risultato. Prova diverse combinazioni possibili tipo "cognome navy pilot" , "cognome 1944 navy" e così via. Capisco che è come trovare un agon nel pagliaio, ma ogni tanto funziona

Se non trovi altro, prova con questo sito:
http://www.history.navy.mil/index.html
Se ho capito bene è l'equivalente USA del nostro Ufficio Storico della Marina. Se la ricerca online non ti da' risultati, puoi sempre tentare un contatto diretto a mezzo e-mail. Chissà, magari qualcuno ti risponde!

Al momento non sono in grado di dirti altro. Non è molto, mi dispiace, ma speriamo che salti fuori lo stesso qualcosa
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 14.34.37   #6
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Quote:
Ironcrown Visualizza il messaggio
Bel caschetto, se poi ha dentro il nome, allora è un pezzo unico
Ciao! Bella definizione!

Grazie per la solerte risposta. Effettivamente ci troviamo di fronte al classico ago nel pagliaio e trovare notizie di questo sconosciuto pilota sara' un' impresa.... ma non disperero'. Appena posso mi scrivo il nome completo (che mi semra Mac Nully, o qualcosa di simile) e iniziero' la ricerca. Sarebbe bello scoprire che il tipo, coraggioso pilota di Hellcat, avesse veramemente partecipato al 'Marienne's turkey shoot'!!!

Ti faro' sapere. Grazie ancora, pik as
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 16.42.40   #7
Arditi
Utente
 
L'avatar di Arditi
 
Arditi non in linea
Data di registrazione: Thu May 2007
Ubicazione: West Texas
Messaggi: 48
Predefinito

Beautiful specimen!
Arditi
Specimen!:tu1 bello: Arditi
  Rispondi citando

Vecchio 29-06-2007, 17.12.56   #8
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Many thanks, man!
I'm very proud of it! I have spend lots of time to found an helmet that tell me something ... untouched and with that kind of 'been there' that I love really much!
It still carried the name of the owner write on and looks like an helmet that have relly fought!

See 'ya, Pik as

Tante grazie!
Sono molto orgoglioso di esso. Ho passato molto tempo per trovare un caschetto che mi dicesse qualcosa ... intoccato e con quella sorta di 'essere stato li' che mi piace molto!
Esso ha ancora il nome del proprietario scritto sopra ed ha l'aspetto della cuffia che ha realmente combattuto!

Ci si vde, Pik as
  Rispondi citando

Vecchio 04-07-2007, 20.48.46   #9
spoglianti werter
Utente BMF
 
L'avatar di spoglianti werter
 
spoglianti werter non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 280
Predefinito

molto carina, finalmente un po di Navy qua sopra dopo tanta tanta tanta altra roba
  Rispondi citando

Vecchio 04-07-2007, 20.50.38   #10
spoglianti werter
Utente BMF
 
L'avatar di spoglianti werter
 
spoglianti werter non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 280
Predefinito

però cambia occhiali a te serve un Hellcat e non uno sherman!!!!!
  Rispondi citando

Vecchio 05-07-2007, 10.42.30   #11
m1enrico
Utente
 
L'avatar di m1enrico
 
m1enrico non in linea
Data di registrazione: Tue Jun 2007
Messaggi: 27
Predefinito

...magari un paio di AN 6530, sono più caratteristici.
Tra quelli in gomma si son visti utilizzare anche un modello più tardo, il Mod. 1944 con montatura in gomma nera della Polaroid.
  Rispondi citando

Vecchio 05-07-2007, 12.15.44   #12
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Ciao!
Beh, filologicamente parlando, gli AN 6530 (o meglio B-7 nella navy) sono forse i piu' indicati, ma copiosamente suffragato dall'evidenza fotografica, gli equipaggi hanno fatto indistintamente uso di varie tipologie di occhiali, fra cui gli 'skyway', AN 6530 e simili e, appunto, gli 'all pourpose'. Ricordo un articolo di 'Armes & Militaria' francese, dedicato ad un mitragliere della navy. Era corredato di diverse foto d'epoca, ed in esse si vedeva chiaramente il pilota di un Avenger indossare i suddetti occhiali. Cerchero' di ritrovarlo e postarne le immagini.
Pik as
  Rispondi citando

Vecchio 05-07-2007, 12.19.33   #13
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Quote:
m1enrico Visualizza il messaggio
Tra quelli in gomma si son visti utilizzare anche un modello più tardo, il Mod. 1944 con montatura in gomma nera della Polaroid.
Non e' che ti riferisci ai B-8? Essi sono la versione aeronautica dei Mod.44, ma distinguibili da loro per l'apposizione del camoscio nella parte interna del 'frame'. Modellate nella gomma, le specifiche proprie dell' AAF, che li fanno indiscutibilmente appartenere all'aeronautica. Sono quelli ad avere la gomma nera. Gli 'all pourpose' l'hanno grigia.

Pik as
  Rispondi citando

Vecchio 05-07-2007, 15.53.51   #14
spoglianti werter
Utente BMF
 
L'avatar di spoglianti werter
 
spoglianti werter non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 280
Predefinito

ne esiste una versione che ricalca i tuoi polarid, e si distigue dalla versione per l esercito dalla parte che appoggia sul naso leggermente pronunciata, esattamente come i B-8 diferricono dalla versione del esercito per l esatto dettaglio
  Rispondi citando

Vecchio 05-07-2007, 16.30.29   #15
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,530
Predefinito

Ciao.

Voi dire che sia gli M-44 che i B-8 differiscono, nella versione Army ed Usaaf, nella porzione, piu' pronunciata, correggimi se sbaglio, della superfice a contatto col naso?
Non lo sapevo. Non sapevo che esistesse una versione 'aeronautica' degli M-44 ne' che i B-8, oltre alla toppa di camoscio, avessero, nell'Usaaf, lo stesso particolare.

A compendio di quanto scritto precedentemente, ho trovato due foto (un po piccole, in verita'), relative all'utilizzo presso la navy dei Polaroid M-44.

Il losco figuro sulla sinistra li indossa assieme alla versione invernale della M450, classificata come NAF1092 o la AN6543, versione 'Navy' del modello A11. Il salvagente e' del tipo distribuito esclusivamente alla Navy.

Il pilota nella foto a destra indossa gli M44 su una versione modificata del colorito caschetto in dotazione al personale che opera sui ponti delle portaerei, che hanno necessita' di rendersi visibili e di distinguersi (con i diversi colori) dagli altri specialisti che lavorano nelle stesse condizioni.

pik as
Immagini allegate
Tipo di file: jpg poiu.jpg (98.1 KB, 211 visite)
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00.18.12.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it