Equipaggiamento e materiale medico US
Vecchio 16-07-2018, 20.31.46   #1
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito Equipaggiamento e materiale medico US

Non avendo trovato altre discussioni specifiche sul tema, mi piacerebbe iniziarla ora con l'intento di fare una raccolta precisa e dettagliata degli equipaggiamenti, degli strumenti e tutto il materiale relativo al settore sanitario e medico usato dalle truppe americane.
Inizio postando un pezzo estremamente semplice e comune: il First-Aid Dressing Carlisle.
Ogni pacchetto, di cui esistono diverse tipologie, conteneva una benda sterile da applicare sulla ferita. Trattandosi appunto di First-Aid, il nostro primo soccorso, era presente nella dotazione individuale di ogni GI.
In questo caso, il contenitore delle bende dovrebbe essere in cartone cerato.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DSC_0537.jpg (148.8 KB, 0 visite)

Ultima modifica di andreadep : 16-07-2018 20.49.21.
  Rispondi citando

Vecchio 16-07-2018, 20.40.08   #2
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito

Proseguiamo con un'altra tipologia di pacchetto tipico dell'epoca. Questa volta il contenuto non è protetto dalla carta cerata, ma da una semplice scatola di carta sigillata che, in ogni caso, doveva preservare le bende sterili da agenti atmosferici e da ogni tipo di sostanza che potesse comprometterne l'uso.
Tali tipologie in cartone non solo erano in dotazione ai singoli soldati, ma erano ampiamente disponibili negli ospedali da campo, nelle borse del personale medico e nel kit di primo soccorso presente a bordo di veicoli, aerei e navi.
Da notare, in particolare, la presenza della data di produzione, elemento che non è sempre possibile trovare all'esterno dei vari pacchetti.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DSC_0538.jpg (107.3 KB, 0 visite)

Ultima modifica di andreadep : 16-07-2018 21.00.49.
  Rispondi citando

Vecchio 16-07-2018, 20.48.00   #3
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito

Concludo con l'ultima tipologia in mio possesso, che si distingue dalle precedenti due per la presenza di una plastica protettiva, ovviamente sigillata, per evitare contaminazioni o danneggiamenti.
Il produttore, anche in questo caso, è differente e la grafica utilizzata nei marchi e nelle scritte non è riscontrabile nei modelli descritti negli altri post.

Mi auguro vogliate continuare ad arricchire e far crescere questa discussione con il vostro materiale, che, di sicuro, sarà molto più particolare ed interessante rispetto a quanto postato fino al momento
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DSC_0539.jpg (93.2 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 17-07-2018, 10.26.39   #4
wacken
Utente Senior
 
wacken non in linea
Data di registrazione: Thu Jan 2011
Ubicazione: riviera di levante
Messaggi: 207
Predefinito

bella idea
  Rispondi citando

Vecchio 19-08-2018, 23.26.34   #5
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Sì, bella idea!
Una sola discussione nella quale inserire TUTTO il materiale medico alleato mi pare però abbastanza dispersiva! io qui mi limiterei ai soli pacchetti di medicazione individuali, che esistevano in infinite varianti. Ne ho alcune a casa, appena rientro vedo di postarle.

Di materiale sanitario esiste tutto un mondo a sé: fiale di medicinali, ferri chirurgici, vestiario speciale, materiale degli ospedali di ogni tipo... C'è da diventare matti!
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 05-11-2018, 20.57.30   #6
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito

Con negligente ritardo colgo l'invito di Ironcrown a focalizzare l'attenzione di questa discussione esclusivamente sul tema del First aid personale, in particolare sui bendaggi.

Continuo con questo pacchetto grande contenete bendaggi. Come potete vedere, è ancora contenuto nella cartina sigillata originale dell'epoca e presenta il marchio di un noto produttore: Johnson&Johnson. Da notare anche il contratto di produzione e lo stabilimento situato in New Jersey. Tutto, assolutamente e inequivocabilmente, marcato "Made in U.S.A"
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DSC_0567.jpg (110.5 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 05-11-2018, 21.04.19   #7
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito

Qui, invece, abbiamo la versione piccola - quasi minuscola a dire il vero - dei bendaggi medici. Sempre prodotta dalla famosa azienda statunitense, esattamente nello stesso impianto produttivo della precedente, riporta chiaramente la data di confezionamento.
Come si può immaginare, era stata sviluppata per medicare ferite di dimensioni ridotte o situate in punti particolari del corpo umano dove un normale bendaggio sarebbe risultato d'intralcio, se non addirittura poco efficace.
Rimane, senza alcun dubbio, uno dei miei pezzi preferiti tra gli oggetti di questo genere
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DSC_0575.jpg (94.9 KB, 0 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 06-11-2018, 20.30.19   #8
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Chi è senza peccato scagli la prima pietra!
Anch'io avevo promesso di postare i miei, ma con l'estate di mezzo me ne ero scordato.
Ma si può sempre rimediare
Esordisco con questo rinvenuto di scavo, in lamiera stampata. Per me ha un gran fascino pur trattandosi di un relitto, perchè è stato sicuramente usato! C'è solo il coperchio.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 20150329_094843.jpg (188.2 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 06-11-2018, 20.31.06   #9
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Dopo la pulizia
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 1st aid.jpg (110.5 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 07-11-2018, 21.08.42   #10
andreadep
Utente Senior
 
L'avatar di andreadep
 
andreadep non in linea
Data di registrazione: Sat May 2009
Ubicazione: Nord Italia
Messaggi: 442
Predefinito

Ma che bello! Sicuramente ha molto più fascino e storia di qualsiasi oggetto proveniente da un anonimo magazzino d'oltreoceano.
Mi sbaglio, oppure ci sono diverse tracce di colore sulla scatola? Mi sembra di vedere del nero e del rosso, mentre il verdino sembra più il risultato dell'ossidazione.
  Rispondi citando

Vecchio 09-11-2018, 13.01.24   #11
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 496
Predefinito

E' simpatico trovare in oggetti vecchi di decenni loghi di aziende note, come nelle foto di cui ai post n°6 e n°7, ed osservare se e come siano cambiati nel tempo.
__________________
MP
  Rispondi citando

Vecchio 11-11-2018, 21.24.12   #12
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Credo che i riflessi siano dovuti all'ossidazione del metallo. Non so, forse la scatola fu anche buttata nel fuoco.
Questi pacchetti con l'involucro esterno in metallo potevano essere verniciati sia color arancione sia verde oliva. Quelli in verde oliva dovrebbero essere più vecchi, e non avevano la bustina di sulfamidici.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_20181106_212148.jpg (124.7 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 11-11-2018, 21.27.19   #13
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Successivamente, quando si decise di aggiungere al pacchetto anche i sulfamidici, le scatolette furono verniciate in rosso chiaro, per distinguerle dai modelli vecchi.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_20181106_212730.jpg (165.9 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 11-11-2018, 21.31.25   #14
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Questo dovrebbe essere invece un modello piuttosto tardo, racchiuso in uno spesso cartone protettivo.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_20181106_212449.jpg (173.7 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando

Vecchio 11-11-2018, 21.32.13   #15
Ironcrown
Super Moderator
 
L'avatar di Ironcrown
 
Ironcrown non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 20,508
Predefinito

Aperto
Immagini allegate
Tipo di file: jpg IMG_20181106_212542.jpg (184.4 KB, 0 visite)
__________________
|
Colleziono Kappenabzeichen della cavalleria austro-ungarica: Dragoni, Ussari, Ulani, Honvèd, Landwehr, KTD, RAD ecc.
|
|
Sostenete la missione italiana a Kirov!
http://www.napv.it/missione-kirov/
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03.14.27.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it