Regno Unito - Reggimenti della Guardia a Piedi I: Grenadier Guards
Vecchio 30-03-2014, 21.06.55   #1
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito Regno Unito - Reggimenti della Guardia a Piedi I: Grenadier Guards

Secondo la tradizione, il primo reggimento della Guardia a Piedi è il più antico reggimento di fanteria inglese. La sua genealogia risale ai tempi della guerra civile inglese. Lord Wentworth formò nel 1656 un reggimento di fanteria che andò a far parte della guardia del corpo personale del re, Carlo II, allora in esilio nei Paesi Bassi Spagnoli. Questo reggimento si unì nel 1665 ad uno del tutto similare, conosciuto come John Russell’s Regiment of Guards, prendendo il nome di 1st Regiment of Foot Guards (cioè primo reggimento della Guardia a Piedi). Con questa denominazione il reggimento prese parte a numerosi conflitti nel corso del XVIII secolo (Guerra di Successione Spagnola, Guerra di Successione Austriaca e Guerra dei Sette Anni). Alla fine delle campagne napoleoniche il reggimento assunse per volere del re il nomitativo di “Grenadier”, in onore al loro contributo nella sconfitta dei Granatieri della Guardia Imperiale francese. Leggenda vuole che l’uso del bearskin, il berretto in pelo d’orso, sia legato appunto a questo episodio, mutuando il copricapo usato dai soldati francesi. Il reggimento si coprì di gloria durante la Guerra di Crimea, combattendo in prima linea ad Alma, Inkerman e Sebastopoli, guadagnando tre Victoria Cross. Successivamente ebbe parte nella campagna egiziana, combattendo a Tel-El-Kebir (1882). Successivamente si distinse durante la campagna anglo-egiziana in Sudan contro le armate del Madhi, fino all’ultima battaglia di Omdurman (1898). Subito dopo il reggimento, con il 2nd e 3rd battalion viene coinvolto in Sudafrica nella seconda Guerra Anglo-Boera.
Partecipò alla Prima Guerra Mondiale con la forza di 4 battaglioni, che combatterono sul fronte occidentale sempre praticamente in prima linea, guadagnandosi 7 Victoria Cross.
Durante la Seconda Guerra Mondiale, il reggimento venne accresciuto a 6 battaglioni. Trovò immediato impegno nel BEF inviato in Francia con la conseguente evacuazione a Dunkerque. Durante in preparativi dell’invasione europea, il 2nd e 4th battalion vennero convertiti in unità corazzate, mentre il 1st battalion divenne una unità motorizzata. Il 3rd, 5th e 6th battalion combatterono invece prima in Nordafrica e poi in Italia. Alla fine del conflitto la Victoria Cross era stata assegnata a due componenti del reggimento.
La fine della guerra portò al ridimensionamento del reggimento a tre battaglioni, dapprima impegnati in Germania come forza di occupazione e poi in Palestina fino al 1948 con compiti di peace-keeping.
Successivamente, l’impegno del reggimento si alterna tra il servizio in patria e missioni all’estero (Malesia 1949, Tripoli 1951, Cipro 1956). Nel 1960, dopo il rientro da Cipro, il 3rd battalion sfila in parata per l’ultima volta e quindi posto in “sospensione”.
Dalla metà degli anni ’60 iniziano i turni di servizio in Irlanda del Nord, con puntate operative in vari teatri in giro per il mondo (Africa e Sud America). Inoltre i due battaglioni si alternano tra il servizio cerimoniale in Patria e la presenza in Germania Occidentale nell’ottica dello spiegamento durante la Guerra Fredda.
Nel 1991 il 1st battalion, allora di stanza in Germania, viene inviato nel Golfo Persico.
Nel 1994, anche il 2nd battalion viene posto in sospensione.
Attualmente il reggimento ha la forza di un intero battaglione (su tre compagnie di fucilieri) e di una compagnia indipendente (in rappresentanza del 2nd battalion).
Le Granadier Guards sono e rimangono un reparto pienamente operativo, alternandosi nel suo ruolo cerimoniale con gli altri reggimenti della Guardia.
Negli ultimi anni il reggimento è stato coinvolto nelle operazioni in Iraq (Operation Telic) e Afghanistan (Operation Herrik) a presidio della provincia di Helmand (unitamente ai contingenti danese ed estone).

Visto che l’aspetto strettamente “operativo” non è di mio primario interesse collezionistico, vi illustro le peculiarità uniformologiche del reggimento dal punto di vista cerimoniale, partendo da un esemplare un po’ particolare.

Drummer (Tamburo), Grenadier Guards:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG1.jpg (85.9 KB, 1 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.12.27   #2
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Premesso che la giacca dei tamburi è un po' particolare, va detto che i reggimenti della guardia sono identificabili a colpo d'occhio da alcuni particolari.
Uno di questi è l'organizzazione dei bottoni (per i tamburi anche degli alamari della giacca). Nelle Grenadier Guards i bottoni (quindi per i tamburi gli alamari) non sono distanziati tra loro. Per gli altri reggimenti avremo:
Coldstream Guards: bottoni organizzati in serie di due (vale a dire, due bottoni - spazio - due bottoni - spazio e così via);
Scots Guards: bottoni organizzati in serie di tre;
Irish Guards: bottoni organizzati in serie di quattro;
Welsh Guards: bottoni organizzati in serie di cinque.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG2.jpg (80.6 KB, 1 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.13.18   #3
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Particolare del tamburo:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG3.jpg (144.8 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.17.22   #4
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Particolare della fibbia: ognuno dei 5 reggimenti ha una propria fibbia peculiare.
Per le Grenadier Guards la femmina riporta il nome del reggimento e il maschio la granata fiammeggiante.
Anche i bottoni sono diversi per ognuno dei 5 reggimenti.
Su quelli delle Grenadier Guards è raffigurato il doppio monogramma contrapposto della Regina Elisabetta (dal 1953).
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGGFibbia.jpg (179.4 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.18.56   #5
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Lato destro, sulla manica è cucito il grado di Corporal.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG4.jpg (65.4 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.23.02   #6
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Lato sinistro.
Si noti il pennacchio bianco sul lato sinistro del bearskin, altro particolare che permette di distinguere i reggimenti della guardia a colpo d'occhio:
- Grenadier Guards: pennacchio bianco a sinistra
- Coldstream Guards: pennacchio rosso a destra
- Scots Guards: nessun pennacchio
- Irish Guards: pennacchio azzurro a destra
- Welsh Guards: pennacchio bianco-verde-bianco a sinistra
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG7.jpg (79.7 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.24.34   #7
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Vista posteriore: si notino le cinghie che assicurano alla gamba la protezione in cuoio per i pantaloni contro lo sfregamento del tamburo.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG5.jpg (82.7 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.25.24   #8
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Vista posteriore di tre quarti: la tromba è una caratteristica comune a tutti i tamburi dell'esercito britannico.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGG6.jpg (76.1 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.27.40   #9
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Particolare di collo, spallina e nido di rondine.
Sulla spallina è ricamato il doppio monogramma della Regina Elisabetta II e il motto dell'Ordine della Giarrettiera.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGGSpalline.jpg (172.3 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.29.33   #10
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Particolare della manica:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGGManica.jpg (143.3 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.31.01   #11
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Sul tamburo sono riportati numerosi Battle Honours del reggimento, raccolti il tre secoli e mezzo di storia:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGGBH1.jpg (222.2 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.32.05   #12
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

Ancora:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg DrummerGGBH2.jpg (225.8 KB, 0 visite)
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 30-03-2014, 21.33.13   #13
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,255
Predefinito

E per oggi ho finito. Mi ripropogno di postare ulteriori pezzi di uniforme di questo reggimento, appena avrò la possibilità di fotografarli.
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10.50.18.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it