berretti anr reali o fake?!?
Vecchio 17-08-2015, 12.03.31   #1
quartostormoct
Utente Attivo
 
quartostormoct non in linea
Data di registrazione: Tue Sep 2007
Messaggi: 130
Predefinito berretti anr reali o fake?!?

Salve , chiedo un aiuto per risolvere un rompicapo:
anni fa apparve in vendita su ebay il berretto in panno con cordone bicolore che appare nelle prime due foto,che sembrerebbe rispettare i canoni del berretteo ANR , a parte il tessuto, il colore rosso del gondo dell'ovale e la mancanza del ricamo a rombi sul tubo...
Qualche mese fa sono ho acquistato invece il berretto in tessuto diagionale che appare nelle successive foto...
Ora le uniche notizie e immagini che ho trovato riguardo ai regolamenti sull'uniforme della ANR-RSI, parlano di berretti da generali , con tubo rivestito di fascia a rombi, e fronde sulla visiera, e appare il fascio repubblicano, però solo con sfondo azzurro per gli altri ufficiali: ora non ho documentazione per quelli da Ufficiali di altri ruoli non naviganti e nemmeno di quello dei sottufficiali, inoltre il mio non ha l'aquila ed il fregio è montato in posizione irregolare.
Tra l'altro il fascio iscritto nel fondo tondo sembra sia stata una prerogativa di un ruolo della Regia Marina!
Ma questi berretto sono reali o fantasiose ricostruzioni, o magari campionature montate in modo approssimato??
Grazie per l'aiuto.
QSTCT
Immagini allegate
Tipo di file: jpg rsianrcap.jpg (30.4 KB, 362 visite)
  Rispondi citando

berretti anr reali o fake ?!?
Vecchio 17-08-2015, 12.06.47   #2
quartostormoct
Utente Attivo
 
quartostormoct non in linea
Data di registrazione: Tue Sep 2007
Messaggi: 130
Predefinito berretti anr reali o fake ?!?

ecco il mio:
Immagini allegate
Tipo di file: jpg P1010755.jpg (147.1 KB, 361 visite)
  Rispondi citando

berretti anr
Vecchio 17-08-2015, 12.08.43   #3
quartostormoct
Utente Attivo
 
quartostormoct non in linea
Data di registrazione: Tue Sep 2007
Messaggi: 130
Predefinito berretti anr

interno
Immagini allegate
Tipo di file: jpg P1010757.jpg (175.5 KB, 361 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 18-08-2015, 13.28.09   #4
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,375
Predefinito

Ciao Alberto!

Purtroppo non so aiutarti se non dicendoti quello che sai già…

I copricapo del neonato esercito vennero regolati dall’Istruzione Provvisoria sull’Uniforme dell’Esercito Nazionale Repubblicano edita nel 1944. In essa vennero codificate quelle che poi avrebbero dovuto essere le linee guida dell'estetica dell'ENR.

Sappiamo però di quanto arbitraria sarà l'applicazione dei regolamenti e quanto l'iniziativa del singolo influirà nell'uniformarsi alle nuove norme.

Ergo, ci può stare tutto, con buona pace dei collezionisti e l'immenso gaudio dei falsari!

E' un campo in cui molti dei dicta sui quali si basa il discrimine che regola la militaria di quasi tutti i belligeranti vengono meno, dove (spesso) soltanto la provenienza può avallare o confutare l'originalità di un oggetto.

Pik 'scopritore dell'acqua calda' As
__________________
Le foto e gli oggetti postati appartengono alla collezione di Pik As (a meno che differentemente specificato)
-----------------------------
Photos and items posted own @ Pik As Collection (unless otherwise accredited)
  Rispondi citando

Vecchio 22-08-2015, 21.09.37   #5
MarcoPennisi
Utente Senior
 
MarcoPennisi non in linea
Data di registrazione: Fri Sep 2007
Messaggi: 215
Predefinito

Premetto che non ricordo a che ruolo corrisponda il rosso nel tondino del trofeo (fregio).
L'esemplare apparso sul noto sito d'aste elettroniche mi sembra, nel migliore dei casi, un berretto a visiera rigido di fattura precoce (Regia Aeronautica), per di più sprovvisto della sopraffascia in tesutto operato (a righe orizzontali o rombi che sia). Non so perchè, mi ricorda tanto un berretto delle care (in senso affettivo), vecchie Ferrovie dello Stato. Mah! Ciò nondimeno, il trofeo é quello adottato nel '44 per l'Aeronautica Nazionale Repubblicana.
Il secondo berretto , invece, per la foggia più moderna mi ricorda qualcosa di recente dell'Aeronautica Militare Italiana, ma sono sempre pronto ad essere smentito. Comunque, la sopraffascia non é quella regolamentare ANR. Assolutamente incomprensibili l'asportazione dell'aquila, pur conservando il fascistissimo simbolo, e la posizione alta del serto.
"Ci può stare tutto", scrive PikeAs, "ma fino ad un certo punto" aggiungo io. Specie quando certi dettagli non sono plausibili. Per quanto mi riguarda, non avrei preso ne l'uno né l'altro.
MP
  Rispondi citando

Vecchio 23-08-2015, 00.11.47   #6
Prinz Eugen
Moderator
 
L'avatar di Prinz Eugen
 
Prinz Eugen non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 2,248
Predefinito

Concordo con MarcoPennisi. Nessuno dei due berretti trasmette qualcosa di buono, ne da un punto di vista costruttivo, ne da quello della "patina", ne, infine, da quello uniformolgico...peraltro, ricollegandomi al discorso fatto dall'amico Pik in materia di regolamenti RSI, se da un lato è vero che durante la Repubblica Sociale questi venissero spesso disattesi, è altrettanto vero che una cosa è disquisire sulla collocazione di un (a quel tempo) comune teschio, un altra su l'utilizzo consono di un fregio dell'ANR distribuito in pochi esemplari, come il caso in questione.
Questo tipo di fregi, probabilmente distribuiti già applicati su nuovi berretti, o non vennero usati (per varie ragioni), oppure vennero utilizzati come da regolamento...questi raffigurati, purtroppo per quartostormoct, non appartengono a questa seconda categoria..
__________________
"Quel che non perdono al mio tempo è di aver costruito l'alibi della propria viltà diffamando gli eroi."
Adriano Romualdi
  Rispondi citando

Vecchio 24-08-2015, 02.18.30   #7
adriano
Utente Senior
 
L'avatar di adriano
 
adriano non in linea
Data di registrazione: Sun Aug 2008
Messaggi: 518
Predefinito

Non entro nel merito della coerenza od originalità degli insiemi presentati poiché ne so poco o nulla, però in riferimento ai berretti in se, volendo presumere una fattura post bellica , bisognerebbe ammettere che le visiere siano state sostituite (oppure potrebbe trattarsi di berretti del periodo 1946-51, anch'essi abbastanza rari)...infatti nessuna delle due ha il copribordo in materiale plastico ma in tela verniciata come dovevano essere all'epoca...
Da osservazioni dirette su berretti post questi ebbero le visiere come quelli precedenti fino e non oltre il 1951, massimo '52, dopo venne introdotta la plastica...
  Rispondi citando

Vecchio 24-08-2015, 12.05.18   #8
Pik As
Moderator
 
L'avatar di Pik As
 
Pik As non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,375
Predefinito

Ciao!

Quote:
MarcoPennisi Visualizza il messaggio
"Ci può stare tutto", scrive PikeAs, "ma fino ad un certo punto" aggiungo io. Specie quando certi dettagli non sono plausibili.
Il 'tutto' a cui faccio riferimento è chiaramente quello che comunque deve avvenire entro certi termini e nel rispetto di certi dicta! Sappiamo benissimo che non può (e non deve) essere soltanto l'applicazione dei gladi su di una giacca a farne una appartenuta alla RSI…

Pik As
__________________
Le foto e gli oggetti postati appartengono alla collezione di Pik As (a meno che differentemente specificato)
-----------------------------
Photos and items posted own @ Pik As Collection (unless otherwise accredited)
  Rispondi citando

Vecchio 30-08-2015, 18.19.40   #9
bruno
Amministratore
 
bruno non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Ubicazione: Savona
Messaggi: 5,894
Predefinito

Il secondo esemplare penso sia da sottufficiale (o vorrebbe esserlo). Non posso esprimermi sull'originalità.
In quanto al fregio della RM è vero, che ce ne fu uno con il fascio su fondo blu , per aiutanti, che venne istituito nel 1889. Sarebbe una rovina tagliargli la corona per renderlo dell'ANR.
__________________
Il mio blog sul collezionismo politico:
http://italianpolitic.wordpress.com
  Rispondi citando

berretti ANR
Vecchio 20-02-2017, 14.55.21   #10
quartostormoct
Utente Attivo
 
quartostormoct non in linea
Data di registrazione: Tue Sep 2007
Messaggi: 130
Predefinito berretti ANR

Riprendo questa vecchia discussione cercando di ravvivarla alla luce di nuove notizie in merito: Il berretto completo dell'aquila sovrastante il fregio, è stato visto di recente su un post di WWF, insieme alla sua uniforme completa, che lo collocherebbe , come ANR ruolo ingegneri, con lo sfondo dello stesso colore della sottopannatura dei gradi sulla manica della giacca.
Ora premesso che mi piace pensare che ciò corrisponda alla corretta identificazione, è lecito supporre che dovessero esistere anche altri fregi da berretto con colori diversi ( l'unico noto è l'azzurro per i piloti), per i diversi corpi della ANR.
Allora il secondo berretto potrebbe essere da sottufficiale del ruolo tecnico, mancante dell'aquila e e con il fregio ontato in altro, oppure andava montato propio in questo modo.
Chiedo se qualcuno possieda della documentazione cartacea che dia indicazioni in merito, e che non sia la solita istruzioone provvisoria .
QSTCT
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12.03.12.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it